Test Superbike, a Misano Razgatlioglu beffa Redding e Rinaldi
WorldSBK 2021

Test Superbike Misano: Razgatlioglu si mette due Ducati alle spalle


Avatar di Simone Valtieri , il 15/03/21

8 mesi fa - A Misano Razgatlioglu è stato il più veloce davanti a Redding e Rinaldi

Si è chiusa la prima giornata di test Superbike a Misano. Razgatlioglu su Yamaha è stato il più veloce davanti alle Ducati di Redding e Rinaldi

PRIMO GIORNO Dopo i test della MotoGP è il turno della Superbike di prendersi la scena, anche se a ranghi ridotti. Al Misano World Circuit - Marco Simoncelli erano infatti in scena solo i piloti di Yamaha e Ducati, con l'aggiunta della Kawasaki del francese Mahias. La sfida tra le due maggiori aspiranti al trono della Kawasaki di Jonathan Rea sarà uno dei leitmotiv della stagione 2021, il cui inizio è però ancora lontano, nel maggio prossimo. C'è tempo dunque per trovare le contromisure alla nuovissima Kawasaki ZX-10RR che promette di essere l'arma vincente di Rea alla rincorsa del settimo titolo consecutivo.

Superbike Test Misano 2021, Scott Redding (Ducati) Superbike Test Misano 2021, Scott Redding (Ducati)

BENE TOPRAK Oggi a Misano hanno testato per tutto il giorno tutti i piloti delle due scuderie, con l'aggiunta di due reduci dei test MotoGP di Losail: Kotha Nozane e Michele Pirro, quest'ultimo chiamato all'ultimo in sostituzione di Chaz Davies, a casa con il Covid-19. Al termine delle 8 ore in pista, l'alfiere del team Pata Yamaha, il turco Toprak Razgatlioglu, ha chiuso con un miglior tempo di 1:34.265, precedendo di circa due decimi Scott Redding e di poco più di tre Michael Ruben Rinaldi, entrambi piloti del team ufficiale Ducati Aruba.it.

VEDI ANCHE



Superbike Test Misano 2021, Michael Ruben Rinaldi (Ducati) Superbike Test Misano 2021, Michael Ruben Rinaldi (Ducati)

BRAVO AXEL Ottimo quarto posto per il sorprendente rookie Axel Bassani, sempre con la Ducati ma del team Motocorsa, che si è fermato a 8 decimi dalla vetta, e si è messo dietro la coppia Yamaha composta dall'americano Garrett Gerloff e dal nostro Andrea Locatelli. Settimo l'altro ''rookie'' della Ducati del team Barni Racing, il ben più esperto Tito Rabat, davanti a Lucas Mahias (Kawasaki), Kotha Nozane, Christophe Ponsson, Michele Pirro e alle Supersport di Oettl, Odendaal, Krummenacher e Oncu. Domani si torna in pista per la seconda giornata in pista a Misano Adriatico.

TEST SUPERBIKE MISANO 2021 - RISULTATI DAY-1

1.) Toprak Razgatlioglu (PATA Yamaha WorldSBK Team) 1’34.265s, 71 laps
2.) Scott Redding (Aruba.It Racing – Ducati) 1’34.478s, 77 laps
3.) Michael Ruben Rinaldi (Aruba.It Racing – Ducati) 1’34.609s, 61 laps
4.) Axel Bassani (Motocorsa Racing) 1’35.076s, 68 laps
5.) Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team) 1’35.264s, 34 laps
6.) Andrea Locatelli (PATA Yamaha WorldSBK Team) 1’35.605, 76 laps
7.) Tito Rabat (Barni Racing Team) 1’35.680s, 93 laps
8.) Lucas Mahias (Kawasaki Puccetti Racing), 1’35.849s, 46 laps
9.) Kohta Nozane (GRT Yamaha WorldSBK Team) 1’36.523s, 57 laps
10.) Christophe Ponsson (Gil Motor Sport – Yamaha) 1’36.978s, 57 laps
11.) Michele Pirro (Team GoEleven), 1’37.162s, 11 laps


Pubblicato da Simone Valtieri, 15/03/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox