Pubblicato il 09/03/21

INIZIO PIU' LONTANO Cambia ancora il calendario 2021 del Mondiale Superbike, ancora alle prese con le difficoltà e le restrizioni legate alla pandemia di coronavirus. Confermata la sessione di test in programma a fine mese, viene invece posticipato l'avvio del campionato, che avverrà solamente nel weekend del 21-23 maggio, quando si disputerà il round in programma al MotorLand di Aragon. Questo perché al momento è stato rinviato a data da destinarsi l'appuntamento in programma in Portogallo al circuito dell'Estoril, evento che avrebbe dovuto rappresentare l'inizio del campionato.

NOVITA' SPAGNOLA L'attuale calendario WSBK 2021 continua comunque a prevedere 11 round: la novità è infatti rappresentata dall'ingresso del Circuito de Navarra, situato nel nord della Spagna, che a fine agosto ospiterà un weekend di gare. Si tratta di un tracciato di recente costruzione, inaugurato nel 2010 e che ha già ospitato eventi nazionali e internazionali. Il weekend sarà quello del 20-22 agosto.

ROUND IN BILICO Restano al momento due asterischi nel calendario 2021. FIM, Dorna e Circuito di Estoril hanno garantito di essere al lavoro per cercare una nuova data per l'evento inizialmente previsto dal 7 al 9 maggio. L'altro round che al momento deve ancora ricevere il via libera è quello che si dovrebbe disputare in Australia, sul mitico circuito di Phillip Island. Anche in questo caso, il motivo del rinvio di quello che avrebbe dovuto essere come al solito l'appuntamento iniziale del campionato è legato alla pandemia di coronavirus che rende difficili gli spostamenti dall'altra parte del mondo.


TAGS: mondiale superbike estoril wsbk Navarra