Test Portimao, Rea e Razgatlioglu sotto al record della pista
WorldSBK 2022

Nei test Superbike di Portimao Razgatlioglu batte il record della pista


Avatar di Simone Valtieri , il 09/02/22

3 mesi fa - Si sono chiusi a Portimao i test Superbike di Ducati, Yamaha e Kawasaki

Si sono conclusi a Portimao i test Superbike di Ducati, Yamaha e Kawasaki. Jonathan Rea prima e Toprak Razgatlioglu poi hanno battuto il record della pista

TEST DA RECORD! Sono in corso a Portimao i test privati Superbike che vedono impegnati insieme i piloti di Yamaha, Kawasaki e Ducati. Dopo aver rodato le nuove moto ieri sul Circuito dell'Algarve, oggi i piloti della WorldSBK hanno fatto sul serio e, prima Jonathan Rea al mattino, poi il campione del mondo Toprak Razgatlioglu al pomeriggio, hanno firmato il nuovo record della pista portoghese. Il sei volte iridato del Kawasaki Racing Team ha chiuso la prima giornata con il miglior tempo in 1'40''621, un crono letteralmente già abbattuto nel corso del mattino di oggi con il primo ''1'39'' della storia di Portimao in 1'39''851. Al pomeriggio la voce grossa l'ha fatta, invece, il turco della Pata Yamaha with Brixx WorldSBK che con la R1 ha fissato il nuovo limite della pista in 1'39''616.

DUCATI PROTAGONISTA Ma non si è comportata male neanche la Ducati, che con il rientrante Alvaro Bautista si è issata in terza posizione con un crono di poco superiore ai 100 secondi: 1'40''055 per lo spagnolo che ha preceduto la Kawasaki di Alex Lowes (1'40''335) e la Yamaha di Andrea Locatelli (1'40''674). Un po' attardato, invece, Michael Ruben Rinaldi con l'altra Ducati ufficiale, che non ha fatto meglio di un 1'41''143, dietro al compagno di marca Philipp Oettl e davanti a Christophe Ponsson (Yamaha) e Luca Bernardi (Ducati). Record della pista anche per Niccolò Bulega, proveniente dalla MotoGP e in sella alla Ducati Panigale V2, che ha fermato i cronometri sul 1'43''876, primato per la classe Supersport.

VEDI ANCHE



Test Portimao - Tempi Day 2 - 9 febbraio 2022

1 Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 1’39.616, 66 laps
2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1’39.851s, 87 laps
3. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 1’40.055, 68 laps
4. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1’40.335s, 83 laps
5. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 1’40.674s, 79 laps
6. Philipp Oettl (Team GoEleven) 1’41.061s, 63 laps
7. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 1’41.143s, 52 laps
8. Christophe Ponsson (Gil Motor Sport-Yamaha) 1’42.374s, 51 laps
9. Luca Bernardi (Barni Spark Racing Team) 1’42.961s, 54 laps

Test Portimao - Tempi Day 1 - 8 febbraio 2022

1. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1’40.621, 71 giri
2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 1’40.722, 69 giri
3. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 1’40.753, 82 giri
4. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 1’41’261, 81 giri
5. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 1’41.440, 73 giri
6. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 1’41.477, 80 giri
7. Philipp Oettl (Team GoEleven) 1’41.707, 67 giri
8. Christophe Ponsson (Gil Motor Sport-Yamaha) 1’43.167, 57 giri
9. Luca Bernardi (Barni Spark Racing Team) 1’44.053, 61 giri


Pubblicato da Simone Valtieri, 09/02/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox