Pubblicato il 19/09/20

CANNIBALE REA Un sabatoo perfetto per Jonathan Rea che conquista la superpole, vince in scioltezza gara-1 a Barcellona e guadagna altri cinque punti in classifica su Scott Redding, unico a tenere un passo quasi paragonabile a quello del campione del mondo nord-irlandese. Sono ora 41 i punti di margine su Redding che era partito benissimo dalla sesta posizione balzando subito davanti, e dopo aver duellato un po' nelle prime fasi con Michael Ruben Rinaldi, si è preso facile la piazza d'onore quando è letteralmente crollata la gomma dell'italiano. Ottimo podio per Chaz Davies, che da 11° ha completato una rimonta eccellente fino alla terza posizione finale, davanti a Michael van der Mark (Yamaha), Alvaro Bautista (Honda) e Toprak Razgatlioglu (Yamaha). Gli yamahisti hanno sprecato una buona chance toccandosi nelle prime fasi di gara e perdendo qualche posizione nel corso del primo giro, decisiva alla fine per essere della bagarre per il podio. Peccato solo per Rinaldi, molto generoso, e alla fine crollato letteralmente.

GARA-1 Al via scatta benissimo Jonathan Rea che mantiene la prima posizione, e prende subito un minimo margine sugli inseguitori che sono, a sorpresa, Rinaldi e Redding, scattati benissimo dalla settima e dalla sesta posizione. Tra loro e Rea balla un secondo nelle prime fasi di gara, poi verso metà gara Redding passa Rinaldi, in crisi con le gomme, e se ne va verso la seconda posizione. Da dietro rimonta invece fortissimo Chaz Davies, scattato 11° e che a suon i sorpassi riesce a arrivare negli scarichi di Redding a fine gara. Anche Bautista, quarto nelle prime fasi di gara, cala e viene passato da Van der Mark con la Yamaha che sembrava promettere bene a Barcellona, ma che non ha lanciato squilli quest'oggi. L'olandese alla fine è arrivato quarto, davanti a Bautista e Razgatlioglu, con Rinaldi scivolato in settima posizione alla fine, davanti a Gerloff (buon rimontante dalla 15° casella), Lowes e Haslam. 15° e 16° gli alti due italiani, Federico Caricasulo e Samuele Cavalieri. Rea vince di giustezza allunga così altri cinque punti in classifica su Redding, e mette un'ipoteca sul titolo quando mancano ancora 8 gare in tre round all'epilogo.

SUPERPOLE Al mattino le FP3 si erano svolte su pista bagnata, con alcuni big - tra cui Razgatlioglu e Rinaldi, che hanno girato pochissimo o per niente. Così si è giunti alla Superpole senza riferimenti sull'asciutto, se non quelli delle FP1, fatto che ha comportato un miglioramento continuo dei tempi e un alternarsi di nomi in testa alla classifica. Alla fine l'ha spuntata il solito Jonathan Rea, che all'ultimissimo tentativo è riuscito a siglare il miglior tempo davanti a Razgatlioglu e Bautista, che riporta quest'ultimo la Honda in prima fila dopo circa 2 anni. Peccato per Michael Ruben Rinaldi, che era il poleman virtuale a poche curve dal traguardo, ma nell'ultimo settore ha perso la moto in una zona ancora umida, e si è dovuto accontentare del sesto tempo dietro anche a Sykes e Van der Mark. Il primo inseguitore di Rea del mondiale, Scott Redding, è soltanto settimo davanti a Lowes, Baz e Haslam, mentre Gerloff, in palla per tutto il weekend, si è qualificato in 15° posizione dietro anche al compagno Caricasulo, 13° e poco davanti al debuttante Simone Cavalieri, 17°.

RISULTATI GARA-1 - ROUND BARCELLONA SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo
1 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 34'34.245
2 Scott Redding Ducati Panigale V4 R +2.625
3 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R +4.459
4 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 +6.078
5 Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R +6.989
6 Toprak Razgatlioglu Yamaha YZF R1 +8.770
7 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R +11.676
8 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 +15.639
9 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR +18.128
10 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R +22.344
11 Eugene Laverty BMW S1000 RR +22.460
12 Jonas Folger Yamaha YZF R1 +22.934
13 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR +25.428
14 Loris Baz Yamaha YZF R1 +26.083
15 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 +31.880
16 Samuele Cavalieri Ducati Panigale V4 R +37.361
17 Lorenzo Zanetti Ducati Panigale V4 R +40.668
18 Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R +48.001
19 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R +55.793
20 Valentin Debise Kawasaki ZX-10RR +1'02.531
RET Tom Sykes BMW S1000 RR +14 Laps

RISULTATI SUPERPOLE - ROUND BARCELLONA SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 1'41.619   10
2 Toprak Razgatlioglu Yamaha YZF R1 1'41.713 +0.094 9
3 Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R 1'41.757 +0.138 11
4 Tom Sykes BMW S1000 RR 1'41.823 +0.204 5
5 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 1'41.973 +0.354 11
6 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R 1'42.216 +0.597 9
7 Scott Redding Ducati Panigale V4 R 1'42.222 +0.603 11
8 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR 1'42.259 +0.640 8
9 Loris Baz Yamaha YZF R1 1'42.320 +0.701 8
10 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R 1'42.421 +0.802 10
11 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 1'42.422 +0.803 10
12 Eugene Laverty BMW S1000 RR 1'42.555 +0.936 10
13 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 1'42.586 +0.967 9
14 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR 1'42.615 +0.996 9
15 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 1'42.663 +1.044 10
16 Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R 1'43.243 +1.624 8
17 Samuele Cavalieri Ducati Panigale V4 R 1'43.493 +1.874 11
18 Lorenzo Zanetti Ducati Panigale V4 R 1'44.086 +2.467 10
19 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R 1'44.288 +2.669 11
20 Valentin Debise Kawasaki ZX-10RR 1'45.035 +3.416 8
NQ Jonas Folger Yamaha YZF R1     5

RISULTATI FP3 - ROUND BARCELLONA SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 1'55.975   6
2 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 1'56.431 +0.456 4
3 Loris Baz Yamaha YZF R1 1'56.585 +0.610 5
4 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 1'56.672 +0.697 8
5 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 1'56.738 +0.763 7
6 Scott Redding Ducati Panigale V4 R 1'56.929 +0.954 7
7 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR 1'57.100 +1.125 9
8 Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R 1'57.141 +1.166 5
9 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R 1'57.190 +1.215 6
10 Tom Sykes BMW S1000 RR 1'57.462 +1.487 4
11 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R 1'57.980 +2.005 9
12 Eugene Laverty BMW S1000 RR 1'58.019 +2.044 5
13 Jonas Folger Yamaha YZF R1 1'58.260 +2.285 7
14 Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R 1'58.362 +2.387 9
15 Samuele Cavalieri Ducati Panigale V4 R 1'58.390 +2.415 7
16 Valentin Debise Kawasaki ZX-10RR 1'58.688 +2.713 9
17 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 1'58.844 +2.869 4
18 Lorenzo Zanetti Ducati Panigale V4 R 1'58.894 +2.919 9
19 Toprak Razgatlioglu Yamaha YZF R1 1'59.521 +3.546 7
20 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR     0
21 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R     0

TAGS: yamaha bmw ducati superbike superpole sbk worldsbk kawasaki catalunya rea wsbk circuit de catalunya FP3 Lowes WorldSBK 2020 Redding Razgatlioglu Gara-1 Round Barcellona Superbike Barcellona 2020 SBK Barcellona 2020 BarcelonaSBK 2020 Round Catalunya