Pubblicato il 20/09/20

VINCONO IN TRE Nella giornata di oggi vincono il ducatista Chaz Davies (al 31° successo in Superbike) e lo yamahista Michael Van der Mark, ma il vero vincitore è Jonathan Rea, che compie probabilmente l'allungo decisivo in classifica su Scott Redding nonostante una giornata un po' opaca, soprattutto al pomeriggio. Chaz Davies, dopo due super rimonte, partendo un po' più avanti comanda dal primo all'ultimo giro Gara-2 di Barcellona e vince con pochi patimenti, davanti ai bravi Van der Mark e Gerloff. L'olandese aveva peraltro riportato una bella vittoria nella Superpole Race in cui era caduto rovinosamente Alvaro Bautista, che ha poi saltato anche la gara pomeridiana. Non c'era neanche Toprak Razgatlioglu, scivolato nel warm up. Jonathan Rea intanto, esce dalla giornata di oggi con altri punti recuperati su Redding, che non ha mai trovato il feeling con la pista catalana, finendo ottavo al mattino e sesto al pomeriggio, sempre dietro il diretto rivale. Peccato, infine, per Michel Ruben Rinaldi, che dopo il sesto posto del mattino era tranquillo in quarta piazza in gara-2 ma ha dovuto ritirarsi a due giri dal termine per un problema al motore della sua Ducati Panigale V4R.

GARA-2 Scatta benissimo al via Michael Ruben Rinaldi che si mette in testa davanti a Chaz Davies, che però lo sorpassa presto e si mette a tirare. Non si stacca Rinaldi e si porta appresso le Yamaha di Van der Mark e Gerloff, con Rea che dopo una partenza difficile, sorpassa Redding e si mette all'inseguimento dei primi quattro. Rinaldi sbaglia una curva e viene infilato dalle due Yamaha, con Gerloff che si mette secondo passando Van der Mark. L'italiano della Ducati a 13 giri dal termine viene passato anche da Rea, che diventa quarto, con Davies che continua a guidare il gruppo senza però staccarsi. Anzi, Van der Mark mette il musetto davanti a 10 giri dalla fine, e innesca la battaglia con il britannico che lo rimette subito dietro, e dè forse questo il clic che scatta in Davies, che da quel momento in poi se ne va e diventa imprendibile per chiunque. Rinaldi intanto era riuscito a recuperare la quarta posizione su un Rea in difficoltà, ma con un Redding incapace di riprenderlo e, anzi, superato da Sykes all'ultimo giro. Sfortunatissimo a 2 giri dalla fine proprio Rinaldi, che è costretto a ritirarsi per un problema al motore. Alla fine sul podio salgono Davies, Van der Mark e Gerloff, con il bravissimo americano che nel finale era passato davanti all'olandese del team ufficiale, salvo arrivare lungo ed esserer ri-infilato. Nei dieci anche Laverty, Lowes, Haslam e Baz.

SUPERPOLE RACE Tanto spettacolo nella superpole race del mattino, che si è conclusa con la vittoria di Michael Van der Mark sulla Yamaha. L'olandese non vinceva da Jerez in Gara-2 nel 2019 ed è il sesto vincitore di questo campionato, consegnando alla Yamaha l'80° successo in Superbike. Scattato dalla quarta posizione si è subito messo negli scarichi di Rea, ma entrambi sono stati passati da Alvaro Bautista, il quale è protagonista però di una brutta caduta in highside alla curva 4, trasportato al centro medico per accertamenti. Rea per evitare lo spagnolo perde la posizione su Van der Mark, il quale fa l'allungo decisivo e si porta a casa il successo su Rea e Baz. Davies è quarto, come ieri in gran rimonta, davanti alla sorpresa Gerloff e a Rinaldi. Male invece Scott Redding, che per una scelta sbagliata di gomma termina solo ottavo e perde altri punti preziosi in classifica da Johnny Rea.

RISULTATI GARA-2 - ROUND BARCELLONA SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo
1 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 34'29.729
2 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 +2.460
3 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 +2.559
4 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR +8.040
5 Tom Sykes BMW S1000 RR +13.196
6 Scott Redding Ducati Panigale V4 R +14.232
7 Eugene Laverty BMW S1000 RR +16.409
8 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR +17.590
9 Leon Haslam Honda CBR1000RR-R +18.536
10 Loris Baz Yamaha YZF R1 +20.401
11 Jonas Folger Yamaha YZF R1 +20.451
12 Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 +25.414
13 Lorenzo Zanetti Ducati Panigale V4 R +31.420
14 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R +51.264
15 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR +3 Laps
RET Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R +2 Laps
RET Valentin Debise Kawasaki ZX-10RR +5 Laps
RET Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R +5 Laps
RET Samuele Cavalieri Ducati Panigale V4 R +17 Laps
RET Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R  

RISULTATI SUPERPOLE RACE - ROUND BARCELLONA SUPERBIKE 2020

Pos Pilota Moto Tempo
1 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 17'07.732
2 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR +2.372
3 Loris Baz Yamaha YZF R1 +2.923
4 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R +3.929
5 Garrett Gerloff Yamaha YZF R1 +3.985
6 Michael Ruben Rinaldi Ducati Panigale V4 R +6.487
7 Alex Lowes Kawasaki ZX-10RR +7.688
8 Scott Redding Ducati Panigale V4 R +8.573
9 Tom Sykes BMW S1000 RR +10.071
10 Jonas Folger Yamaha YZF R1 +12.709
11 Eugene Laverty BMW S1000 RR +12.713
12 Xavi Fores Kawasaki ZX-10RR +13.027
13 Lorenzo Zanetti Ducati Panigale V4 R +21.781
14 Valentin Debise Kawasaki ZX-10RR +21.922
15 Sylvain Barrier Ducati Panigale V4 R +26.909
16 Takumi Takahashi Honda CBR1000RR-R +29.074
RET Alvaro Bautista Honda CBR1000RR-R +8 Laps
RET Samuele Cavalieri Ducati Panigale V4 R +8 Laps
RET Leon Haslam Honda CBR1000RR-R +9 Laps
RET Federico Caricasulo Yamaha YZF R1 +9 Laps

TAGS: yamaha bmw ducati superbike sbk worldsbk kawasaki catalunya rea wsbk circuit de catalunya Superpole Race Lowes WorldSBK 2020 Redding Razgatlioglu gara-2 Round Barcellona Superbike Barcellona 2020 SBK Barcellona 2020 BarcelonaSBK 2020 Round Catalunya