Sbk Argentina 2018: Rea vince anche gara due, secondo Fores
Sbk 2018

Sbk Argentina 2018: Jonathan Rea vince anche gara due


Avatar di Federico  Maffioli , il 14/10/18

3 anni fa - Rea vince anche gara due e porta a dieci le vittorie consecutive

Rea è il primo della storia a vincere dieci gare consecutive, secondo Fores che vince il Titolo degli indipendenti, terzo Melandri

Benvenuto nello Speciale SUPERBIKE ARGENTINA 2018, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SUPERBIKE ARGENTINA 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

CANNIBALE Dopo la vittoria di ieri in gara uno, in Argentina Jonathan Rea vince anche gara due con oltre tre secondi di vantaggio sul secondo e dopo essere partito dalla nona casella dello schieramento. Con questa vittoria, Rea porta a dieci i suoi successi consecutivi, conquistando l’ennesimo record assoluto mai fatto registrare da nessuno in Superbike delle dieci volte consecutive sul primo gradino del podio. Non solo perché sempre parlando di numeri, Rea qui in Argentina porta a sedici vittorie totali quest’anno, una solo in meno sul record assoluto di Doug Polen del 1991. Insomma, ancora una volta il nordirlandese dimostra una superiorità senza rivali, dominatore di una gara, e di una Stagione in cui Rea ha nel mirino tutti i record di questo Mondiale!

TITOLO INDIPENDENTI Xavi Fores chiude in seconda posizione la domenica argentina, autore di una gara corsa in testa nelle fasi iniziali e chiusa davanti ad entrambe le Ducati ufficiali. Con questo posto lo spagnolo porta a casa il Titolo dei Team indipendenti, l’unico dei primati 2018 a sfuggire a Kawasaki che in questa Stagione mette in bacheca l’iride piloti, titolo costruttori e miglior Team ufficiale. Terzo posto invece per Marco Melandri, che parte bene in gara due, ma un errore nelle fasi iniziali lo costringe ad una gara tutta in rimonta e conclusa sul podio.

VEDI ANCHE



MEDAGLIA DI LEGNO Chaz Davies, dopo lo zero di ieri, chiude gara due in quarta posizione, autore di un bella prestazione, ma non all’altezza del compagno di squadra. Con questo piazzamento, l’inglese mantiene il suo secondo posto in classifica generale, grazie anche al nono posto del terzo in classifica Michael van der Mark, particolarmente in difficoltà sul tracciato argentino. Meglio, ma non di tanto, per l’altro ufficiale Yamaha Alex Lowes che chiude sesto gara due.

IN CALANDO Dopo il podio di ieri, Toprak Razgatlioglu non riesce a replicare il successo, con il pilota turco autore di una gran bella gara nelle fasi iniziali, ma costretto a cedere posizioni nelle fasi finali, passando settimo sotto la bandiera a scacchi. Risultato sotto le aspettative anche per l'ufficiale Kawasaki Tom Sykes, che in gara due parte male, resta spettatore per circa metà gara, poi rimonta e chiude in quinta posizione finale

PECCATO! Dopo un’ottima partenza, Eugene Laverty non chiude gara due a causa di una caduta. Va meglio al suo compagno di squadra Lorenzo Savadori, che taglia in ottava posizione il traguardo davanti appunto a van der Mark, nono, ed ad un ottimo Jake Gagne, che porta la sua Honda nelle prime dieci posizioni di oggi.

ORDINE DI ARRIVO GARA DUE ARGENTINA

  Pilota Team Moto Gap
1 J.  REA Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR  
2 X. FORES Barni Racing Team Ducati Panigale R 3.273
3 M. MELANDRI Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 4.660
4 C. DAVIES Aruba.it Racing - Ducati Ducati Panigale R 6.838
5 T.  SYKES Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 9.377
6 A. LOWES Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 10.945
7 T.  RAZGATLIOGLU Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 12.638
8 L.  SAVADORI Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 13.958
9 M. VAN DER MARK Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 15.715
10 J.  GAGNE Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 20.861
11 L.  BAZ GULF ALTHEA BMW Racing Team BMW S 1000 RR 25.595
12 L.  MERCADO Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-10RR 33.171
13 R. RAMOS Team GoEleven Kawasaki Kawasaki ZX-10RR 47.254
14 G. RUIU Team Pedercini Racing Kawasaki ZX-10RR 55.140
         
RET M. SCHEIB MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4 9 Laps
RET L.  CAMIER Red Bull Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 14 Laps
RET E. LAVERTY Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 19 Laps
RET F.  MARINO TripleM Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 20 Laps

Pubblicato da Federico Maffioli, 14/10/2018
superbike argentina 2018
Logo MotorBox