TRIS TRICOLORE Sono al momento tre i piloti italiani confermati in Superbike nel 2020. A Lorenzo Savadori, che correrà con la Kawasaki del team Pedercini, e a Federico Caricasulo, fresco di contratto con il team GRT Yamaha, si aggiunge Michael Ruben Rinaldi, unico dei confermati dalla stagione in corso. Non sarà più con Barni Racing però, bensì con un'altra squadra corse della Ducati, il Team Goeleven di Denis Sacchetti.

A CACCIA DI SODDISFAZIONI Rinaldi ha chiuso il campionato 2019, il suo anno da rookie dopo il titolo mondiale della Superstock 1000, con 122 punti in 13° posizione assoluta, vantando come migliori risultati il 4° posto di gara-1 a Jerez e il 5° posto in gara-2 a Misano. "Per me è un piacere e un onore avere questa opportunità." - ha spiegato il pilota riminese - "Ringrazio il team che mi ha fortemente voluto e siamo riusciti a trovare un ottimo accordo. Il mio obiettivo resta quello di continuare a crescere dato che sarò solo al mio secondo anno consecutivo nel World Superbike. Possiamo ottenere buoni risultati e avremo una maggiore costanza rispetto alla passata stagione. Grazie a Denis Sacchetti, Gianni Ramello e a tutti gli sponsor per questa opportunità. Non vedo l’ora di scendere in pista per i test in programma a gennaio per poi iniziare con le gare in cui andremo a caccia di tante soddisfazioni!".

GRANDE POTENZIALE Il compito di dare il benvenuto nel team a Rinaldi spetta al team principal Denis Sacchetti: "Sono molto felice di poter lavorare con un ragazzo che è un pilota molto combattivo e che ha fame di risultati. Michael è la giovane promessa italiana del World Superbike. Il suo grande talento non si discute e nella sua prima annata nel Campionato del Mondo gli è mancato poco per salire sul podio, a ulteriore dimostrazione del grande potenziale che ha. Il Team Goeleven gli dà il suo più caloroso benvenuto nella nostra famiglia; crediamo che sia uno dei piloti italiani più interessanti e siamo sicuri che insieme otterremo grandi risultati". 

 

Entry List - World Superbike Championship 2020

Team Moto Pilota
Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki Ninja ZX-10RR Jonathan Rea (GBR)
    Alex Lowes (GBR)
ARUBA.IT Racing - Ducati Ducati Panigale V4 R Chaz Davies (GBR)
    Scott Redding (GBR)
Honda Racing Team TBA Alvaro Bautista (SPA)
    TBA
Team Pedercini Racing Kawasaki Ninja ZX-10RR Jordi Torres (SPA)
    Lorenzo Savadori (ITA)
BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000RR Eugene Laverty (IRL)
    Tom Sykes (GBR)
Pata Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF-R1 Toprak Razgatlioglu (TUR)
    Michael Van der Mark (OLA)
GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF-R1 Garrett Gerloff (USA)
    Federico Caricasulo (ITA)
BARNI Racing Team Ducati Panigale V4 R Leon Camier (GBR)
Orelac Racing VerdNatura[8] Kawasaki Ninja ZX-10RR TBA
Team GoEleven Ducati Panigale V4 R Michael Ruben Rinaldi (ITA)
Althea Mie Racing Team Honda CBR1000RR Takumi Takahashi (JPN)
Turkish Puccetti Racing Kawasaki Ninja ZX-10RR Xavi Fores (SPA)
Ten Kate Racing – Yamaha Yamaha YZF-R1 TBA

*In grassetto i piloti che hanno cambiato team.


TAGS: ducati sbk worldsbk michael ruben rinaldi Goeleven Ducati Superbike World Superbike