BAUTISTA DOVE "SEI"? Dov'è finito Alvaro Bautista? Altri due zeri per il pilota della Ducati a Laguna Seca, che perde ulteriori 32 punti in meno di quattro ore da Jonathan Rea e ora si trova a doverne recuperare 81 negli ultimi 4 round iridati: un'impresa ai limiti dell'impossibile. Sono sei gare consecutive che lo spagnolo non riesce vedere la bandiera a scacchi, mentre per quanto riguarda il britannico dopo il successo in Superpole Race, arriva la piazza d'onore alle spalle del compagno di Bautista, Chaz Davies, in Gara-2.

SUPERPOLE REA...CE Ma andiamo per ordine. Alla prima curva della gara del mattino Bautista va nella sabbia, ma la gara viene subito neutralizzata a causa di altre cadute nel primo giro, quelle di di Alessandro Delbianco e J.D. Beach. Si riparte per otto giri appena che Rea domina senza storia, rifilando con la sua Kawasaki 2"5 secondi alla Ducati di Davies e 3"6 alla BMW di Tom Sykes. Razgatlioglu finisce subito fuori dal podio, seguito da Lowes, Baz, Torres, Mercado e Van der Mark. Solo tredicesimo Rinaldi, peggio ancora Melandri, sedicesimo.

FINALMENTE DAVIES Nella gara del pomeriggio è invece il compagno di Bautista, Chaz Davies, a dominare la gara, rifilando 3"3 a Johnny Rea e oltre 11 a Toprak Razgatlioglu, ormai una costante sul podio nelle ultime gare. Il britannico non vinceva da oltre un anno, mentre Alvaro ha provato a partire ma i postumi delle cadute del weekend lo hanno costretto a ritirarsi dopo pochi giri, e ora dovrà arrivare un grande reset durante la pausa estiva per lo spagnolo, che ha bisogno di ritrovarsi e tornare la macchina vincente di inizio anno. Ai piedi del podio ha concluso Alex Lowes, dopo una lunga battaglia vinta contro Tom Sykes e Leon Haslam. Nei dieci anche Baz, Torres, Melandri e Rinaldi.

Risultati Gara-2, Round Stati Uniti, Laguna Seca 2019

Pos Pilota Moto Giri Tempo
1 C. DAVIES Ducati Panigale V4 R 25 35'05.513
2 J. REA Kawasaki ZX-10RR 25 +3.333
3 T. RAZGATLIOGLU Kawasaki ZX-10RR 25 +11.658
4 A. LOWES Yamaha YZF R1 25 +16.259
5 T. SYKES BMW S1000 RR 25 +16.823
6 L. HASLAM Kawasaki ZX-10RR 25 +19.449
7 L. BAZ Yamaha YZF R1 25 +23.637
8 J. TORRES Kawasaki ZX-10RR 25 +24.572
9 M. MELANDRI Yamaha YZF R1 25 +25.919
10 M. RINALDI Ducati Panigale V4 R 25 +30.742
11 L. MERCADO Kawasaki ZX-10RR 25 +32.177
12 E. LAVERTY Ducati Panigale V4 R 25 +38.508
13 M. REITERBERGER BMW S1000 RR 25 +41.862
14 S. CORTESE Yamaha YZF R1 25 +41.989
15 R. KIYONARI Honda CBR1000RR 25 +55.483
16 J. BEACH Yamaha YZF R1 25 +1'00.385
17 A. DELBIANCO Honda CBR1000RR 25 +1'12.973
  Non classificati      
RET M. VAN DER MARK Yamaha YZF R1 3 +22 Giri
RET A. BAUTISTA Ducati Panigale V4 R 1 +24 giri

Risultati Superpole Race, Round Stati Uniti, Laguna Seca 2019

Pos Pilota Moto Giri Tempo
1 J. REA Kawasaki ZX-10RR 8 11'09.272
2 C. DAVIES Ducati Panigale V4 R 8 +2.533
3 T. SYKES BMW S1000 RR 8 +3.641
4 T. RAZGATLIOGLU Kawasaki ZX-10RR 8 +4.901
5 L. HASLAM Kawasaki ZX-10RR 8 +5.995
6 A. LOWES Yamaha YZF R1 8 +6.207
7 L. BAZ Yamaha YZF R1 8 +9.597
8 J. TORRES Kawasaki ZX-10RR 8 +9.711
9 L. MERCADO Kawasaki ZX-10RR 8 +13.441
10 M. VAN DER MARK Yamaha YZF R1 8 +13.633
11 S. CORTESE Yamaha YZF R1 8 +14.658
12 M. REITERBERGER BMW S1000 RR 8 +14.865
13 M. RINALDI Ducati Panigale V4 R 8 +17.991
14 E. LAVERTY Ducati Panigale V4 R 8 +18.917
15 R. KIYONARI Honda CBR1000RR 8 +19.253
16 M. MELANDRI Yamaha YZF R1 8 +40.443
  Non classificati      
NS A. DELBIANCO Honda CBR1000RR    
NS J. BEACH Yamaha YZF R1    
NS A. BAUTISTA Ducati Panigale V4 R    

TAGS: laguna seca chaz davies alvaro bautista jonathan rea WSBK 2019 WorldSBK 2019 SBK Laguna Seca 2019 Round Laguna Seca SBK