Pubblicato il 19/08/20

CALENDARIO COMPLETO La Dorna, la FIM hanno messo un punto alle modifiche degli ultimi mesi nel Campionato Mondiale Superbike, scegliendo le date e la sede dell'evento conclusivo di stagione. I centauri del WorldSBK torneranno in Potogallo, ma stavolta non in Algarve - dove si è appena corso - ma sullo storico tracciato dell'Estoril, alle porte di Lisbona, dal 16 al 18 ottobre per gli eventi conclusivi anche dei mondiali Supersport e Supersport 300. L'appuntamento lusitano andrà a prendere il posto di Misano in questa stagione delle derivate di serie che non vedrà neanche un round in Italia (era saltato anche quello di Imola in precedenza), e ne vedrà invece due in Portogallo, uno dei quali già disputato a Portimao.

RITORNO AL PASSATO La pista dell'Estoril non è certo nuova al Mondiale Superbike, che ha ospitato nel 1988 - anno di nascita della categoria - e nel 1993. Dal 2000 al 2012 si è anche corso il Gran Premio di Portogallo del Motomondiale sempre su questa pista, che più recentemente è stata sede del Mondiale Junior FIM CEV Repsol. Non è ancora chiaro se l'evento potrà svolgersi di fronte a un pubblico limitato o a porte chiuse, in ogni caso con questo innesto la stagione Superbike 2020 chiuderà i battenti con ben 6 tappe su 8 nella penisola iberica (Le altre 4 in Spagna), una in Francia e una - la prima - in Australia. Da notare anche che il Portogallo sarà il Paese in cui si chiuderanno le stagioni a due ruote dei due campionati più importanti, visto che il Motomondiale farà tappa per il gran finale di novembre a Portimao.

BELLA SFIDA A dare l'annuncio dell'accordo con l'Estoril, oltre ai promotori anche il Direttore Esecutivo del WorldSBK, Gregorio Lavilla: ''L’aggiunta di un secondo Round in Portogallo è molto importante per la crescita del WorldSBK nella Penisola Iberica e soprattutto in Portogallo. Sarà un’altra bella sfida per il paddock dato che la maggior parte di chi lo compone non è mai stato qui. Ci attende quindi tanto spettacolo in più dal momento che la stagione si prepara per un Round spettacolare in occasione di questo ritorno. Voglio ringraziare la FIM e il circuito per la collaborazione e per la volontà di far parte del calendario 2020''.


TAGS: world sbk estoril wsbk WorldSBK 2020 Calendario Superbike 2020 Calendario SBK Superbike SBK Round Portogallo