WorldSBK Misano 2022, la cronaca della superpole e di gara-1
Superbike 2022

WorldSBK Misano 2022, Bautista doma Rea in gara-1. Razgatlioglu ritirato


Avatar di Simone Valtieri , il 11/06/22

3 settimane fa - Bautista lotta con Rea e lo stacca nel finale andando a vincere gara-1 di Misano

Bautista lotta con Rea e lo stacca nel finale andando a vincere gara-1 di Misano! Sfortunato Razgatlioglu, si ritira per un guaio tecnico. Rinaldi terzo
Benvenuto nello Speciale WORLDSBKMISANO 2022, composto da 3 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WORLDSBKMISANO 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

REA NELL'ONDA ROSSA! Alvaro Bautista domina gara-1 a Misano Adriatico, nella prima prova del round italiano del Mondiale Superbike. Nella seconda metà di gara lo spagnolo del team Aruba.it Ducati riesce a superare Jonathan Rea e a scappare, lasciando il britannico della Kawasaki sul posto. Sul podio sale anche Michael Ruben Rinaldi, l'altro ducatista che approfitta del ritiro di Toprak Razgatlioglu per un guasto tecnico sulla sua Yamaha. Ai piedi del podio l'ottimo Axel Bassani, che nel finale sorpassa Alex Lowes (Kawasaki), quinto, e Andrea Locatelli (Yamaha), sesto. Nella top ten seguono Vierge, Gerloff, Lecuona e Redding, con l'italiano Tamburini 11° e il sammarinese Bernardi 14°. In classifica Alvaro Bautista è sempre più leader iridato con 186 punti, davanti a Rea con 164 e a Razgatlioglu, distantissimo, a quota 109. Quarto è Locatelli con 94 punti, insidiato da Lecuona (83) e Rinaldi (76). Bassani sale in nona posizione a quota 56 dietro a Lowes (65) e Vierge (57).

SUPERPOLE ROSSA Nella superpole del mattino Alvaro Bautista con la Ducati ha fermato i cronometri sul tempo di 1:33.328, migliorando di quasi 7 decimi la prestazione di ieri e di 4 quella di stamattina, e prendendosi la superpole del round del Made in Italy e dell'Emilia Romagna del mondiale Superbike. In prima fila con il ducatista si sono classificati i suoi soliti rivali, Toprak Razgatlioglu con la Yamaha e Jonathan Rea con la Kawasaki. Seconda fila a tinte azzurre, perché alle spalle di Alex Lowes (Kawasaki), quarto, sono finiti Michael Ruben Rinaldi (Ducati) e Andrea Locatelli (Yamaha). Terza fila per le Honda degli spagnoli Xavi Vierge e Iker Lecuona, accompagnati dalla BMW del britannico Scott Redding. Decimo Axel Bassani con la Ducati, in quarta fila con Garrett Gerloff (Yamaha) e Loris Baz (Ducati).

Risultati Gara-1 Superbike Round Misano

Risultati Superpole Superbike Round Misano

Risultati FP3 Superbike Round Misano


Pubblicato da Simone Valtieri, 11/06/2022
Tags
WorldSBKMisano 2022
Logo MotorBox