Dall'Igna su Petrucci: prima il MotoAmerica, poi la Superbike
Superbike

Dall'Igna su Petrucci: futuro in Superbike? Ma prima il MotoAmerica


Avatar di Simone Valtieri , il 10/06/22

3 settimane fa - Gigi Dall'Igna ha spiegato cos'ha in mente Ducati per Danilo Petrucci

Il general manager della Ducati, Gigi Dall'Igna, ha spiegato cos'ha in mente la casa di Borgo Panigale per Danilo Petrucci

IL TUTTOFARE Dopo l'esordio trionfale nel MotoAmerica, sono arrivati i primi problemi anche per Danilo Petrucci, che si è dovuto cimentare su piste inedite e poco sicure. Il ragazzone ternano in sella alla sua Panigale V4 R, però, sta rispondendo da campione e continua a mantenere la vetta della classifica dopo 4 eventi con 140 punti contro i 133 di Scholtz, i 115 di Gagne e i 103 di Petersen. Intervistato dai colleghi di GPOne, il generale manager della Ducati, Gigi Dall'Igna, ha spiegato quali sono i piani della casa emiliana per il Petrux, che dopo aver vinto gare in MotoGP, alla Dakar e in MotoAmerica, proverà a farlo anche nel Mondiale Superbike, al fine di tenere alto il suo nuovo soprannome: the Handyman (il tuttofare).

Gigi Dall'Igna (Ducati) Gigi Dall'Igna (Ducati)

VEDI ANCHE



FUTURO IN SUPERBIKE ''Danilo è un pilota interessante sotto tanti aspetti - ha spiegato Dall'Igna - è stato legato alla Ducati per molto tempo e sta facendo delle cose bellissime per noi in MotoAmerica. Se pensso alla sua vittoria al Mugello, mi emoziono ancora oggi, è stata una cosa bellissima. Danilo è un pilota importante per la Ducati, così come il MotoAmerica è un campionato importante. Lui vuole vincerlo, una volta fatto questo penseremo alle opzioni future, una delle opzioni è portarlo nel mondiale Superbike, ma è ancora presto per parlarne. In ogni caso potrebbe fare una wild card già quest'anno, è una prospettiva sulla quale stiamo lavorando''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 10/06/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox