Logo MotorBox
WorldSBK 2024

SBK Assen: Bautista e Razgatlioglu si spartiscono i successi in Olanda


Avatar di Simone Valtieri , il 21/04/24

2 mesi fa - I risultati della superpole race e di gara-2 sul circuito di Assen

WorldSBK Assen 2024, la cronaca di superpole race e gara-2
Nella Superpole Race doppietta Ducati con Bautista e Bulega. Lo spagnolo beffato nel pomeriggio dal turco Razgatlioglu, è il nuovo leader iridato
Benvenuto nello Speciale WORLDSBK ASSEN 2024, composto da 2 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WORLDSBK ASSEN 2024 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

La domenica del round di Assen della Superbike si apre con la vittoria di Alvaro Bautista nella Superpole Race. Il due volte iridato è emerso nella seconda metà di gara andando a riprendere il compagno Nicolò Bulega che già stava assaporando la vittoria, e privandolo anche della leadership iridata per appena due punti. Alle spalle dei due piloti del team Aruba.it Ducati si è piazzato Alex Lowes, che continua a essere costante in questo avvio di mondiale, beffando Remy Gardner (Yamaha) proprio all'ultima curva. Segnali di ripresa da parte di Jonathan Rea, quinto davanti al compagno di Yamaha Andrea Locatelli, mentre qualcosa non andava stamattina sulla BMW di Toprak Razgagtlioglu, che dopo aver lottato per il vertice è scivolato via via fino alla nona posizione, superato nel finale anche dalla Ducati di Sam Lowes e dal compagno di squadra Michael Van der Mark. Da segnalare il 13° posto di Axel Bassani, il 15° di Andrea Iannone, il 16° di Michael Ruben Rinaldi e il 18° dell'eroe di ieri Nicholas Spinelli.

GARA-2 Al pomeriggio arriva, invece, il bel trionfo di Toprak Razgatlioglu, che nel finale ha piegato la resistenza di Alvaro Bautista e Remy Gardner. I tre piloti finiti sul podio hanno fatto parte di un gruppone agguerrito che è rimasto compatto per quasi 2/3 di gara, sotto a una pioggerella insistente ma non sufficiente a rendere la agra bagnata. Delle gocce di pioggia hanno fatto le spese Alex Lowes e Jonathan Rea, caduti entrambi (il secondo è ripartito finendo tra gli ultimi). Ai piedi del podio ha chiuso un ottimo Andrea Iannone, che ha rimontato dalle retrovie piazzando la sua Ducati privata ben davanti a quella ufficiale di Nicolò Bulega, che ha chiuso solamente nono, preceduto anche da Andrea Locatelli, Michael Van der Mark, Sam Lowes e Dominique Aegerter. A fine gara, però, Van der Mark viene penalizzato di 3 secondi per il taglio della chicane e scivola in nona piazza, perdendo 3 punti e facendone guadagnare uno a testa a Lowes, Aegerter e Bulega. A punti concludono anche Vierge, Mackanzie, Gerloff, Rinaldi, Oettl e Rabat. 16°, infine, Spinelli. Nella classifica iridata Alvaro Bautista rinsalda la sua prima posizione e al termine della tappa olandese comanda con 6 punti di margine sullo storico rivale, Razgatlioglu e 14 sul compagno di team Bulega.

VEDI ANCHE



Risultati Superpole Superbike Round Assen 2024

Risultati Gara-2 Superbike Round Assen 2024


Pubblicato da Simone Valtieri, 21/04/2024
Tags
WorldSBK Assen 2024