Pubblicato il 01/06/20

TEAM GIOVANE SIC Racing Team (SIC è l'acronimo di Sepang International Circuit) debutta in Moto2 nel 2014 come Caterham, ma subito cambia nome nella stagione successiva facendo correre con una KTM RC 250 GP il ceco Jakub Kornfeil e il malese Zulfahmi Khairuddin; nel 2016 si passa a Honda e quest'ultimo viene sostituito da un connazionale, Adam Norrodin, poi conermato per la stagione successiva e affiancato dal giapponese Ayumu Sasaki. I due piloti vengono confermati per la stagione 2018 di Moto2, ma nessuno dei due arriverà nel 2019 in MotoGP, anno del debutto della scuderia nella classe maggiore.

PILOTI PROMETTENTI E il debutto nella classe regina è letteralmente sorprendente con un quarto posto nella graduatoria per team raggiunto soprattutto grazie all'esplosione del talento di Fabio Quartararo, che ha sorpreso tutti conquistando pole e podi a ripetizione (7 secondi posti), e impensierendo Marc Marquez in più di un'occasione. Al suo fianco ha ben figurato anche Franco Morbidelli, le cui buone prestazioni in sella alla Yamaha YZR-M1 sono state però spesso messe in ombra da quelle del compagno di squadra. Il campione 2017 della classe Moto2 punta a un 2020 completamente differente per riscattarsi, il team e il munifico sponsor malese credono in lui, visto che sarà probabilmente riconfermato per il 2021 mentre il giovane francese Quartararo ha già in tasca un contratto con il Factory Team, al posto di Valentino Rossi, il quale potrebbe decidere di chiudere la carriera proprio nel giovane team satellite della casa di Iwata.

SEPANG RACING TEAM IN MOTOGP

SEPANG RACING TEAM - PETRONAS      
Anno Moto Piloti Punti Pos. Vittorie
2019 Yamaha YZR-M1 Fabio Quartararo 385 0
    Franco Morbidelli      

TAGS: yamaha motogp franco morbidelli Fabio Quartararo Morbidelli Quartararo Razlan Razani Petronas SRT Team Petronas SRT MotoGP 2020 Yamaha YZR-M1 Yamaha M1 Team Petronas MotoGP