Operato Jorge Martin, a Jerez in Pramac ci sarà Tito Rabat
MotoGP 2021

Tre operazioni per Jorge Martin! Al suo posto a Jerez torna Rabat


Avatar di Simone Valtieri , il 22/04/21

7 mesi fa - Jorge Martin si è sottoposto a 3 operazioni chirurgiche per 7 fratture

Il pilota spagnolo del team Ducati Pramac si è sottoposto a tre operazioni chirurgiche, andate tutte bene. In sella al suo posto ci sarà Tito Rabat

TRE VOLTE SOTTO I FERRI Si è sottoposto a tre distinte operazioni chirurgiche Jorge Martin nella giornata di ieri, all'Ospedale Dexeus di Barcellona (dov'era transitato tra l'altro anche Marc Marquez dopo il suo infortunio dello scorso anno), diretta conseguenza dell'incidente che lo ha visto protagonista nelle FP3 del GP del Portogallo. L'equipe medica guidata dai dottori Mir, Jimeno, Campillo e Monllau hanno dovuto risistemare ben sette fratture patite in diversi punti dallo spagnolo, il cui ritorno in sella non è ancora possibile prevedere. Il suo posto a Jerez sarà preso nel frattempo da Tito Rabat, lo scorso anno con la Ducati del team Avintia e quest'anno pronto a partire per il mondiale Superbike tra un mese. L'iberico è stato preferito al tester della casa di Borgo Panigale, Michele Pirro.

VEDI ANCHE



RECUPERO INCERTO All'inizio si pensava che il giovane talento della Ducati - già a podio quest'anno nella sua seconda gara in MotoGP a Losail, dove aveva ottenuto anche la pole - se la sarebbe cavata con un paio di interventi. Sono stati invece tre le distinte operazioni che ha dovuto sostenere Martin, il quale conta alla fine ben sette fratture rispetto alle due riscontrate inizialmente. La TAC total body ha infatti riscontrato tre fratture alla mano destra, una a un dito della mano sinistra, due nel ginocchio sinistro e una nel piede destro. I tempi di recupero sono al momento un'incognita, il pilota proverà a tornare in sella per il Mugello (28-30 maggio 2021) ma sarebbe un'impresa. 


Pubblicato da Simone Valtieri, 22/04/2021
Vedi anche
Logo MotorBox