Autore:
Giulio Scrinzi

DAL SOGNO ALLA REALTÀ Un altro italiano su moto italiana: stiamo parlando di Danilo Petrucci, attualmente in sella alla Ducati del team Pramac ma che, dall'anno prossimo, effettuerà il passaggio nel team ufficiale Ducati MotoGP. Nel 2019, quindi, il "Petrux" farà coppia con Andrea Dovizioso per un binomio tutto italiano, mentre Jorge Lorenzo passerà nel team Repsol Honda dopo che i vertici della Casa dell'Ala hanno deciso di non rinnovare con Daniel Pedrosa.

SCELTA CORAGGIOSA Ma sentiamo direttamente il commento di Petrucci sulla sua prossima avventura: "La Ducati ufficiale è la Ferrari delle due ruote, ogni italiano da piccolo sogna di guidarla. È la storia delle due ruote, i miei nonni ne avevano una, mio papà, i miei amici… è un onore e un onere. Per quanto riguarda la scelta di Lorenzo, è stato coraggioso: la Honda aveva cercato anche me, mi voleva la parte europea, ma i giapponesi cercavano un’alternativa e Lorenzo è una scelta naturale. Con Marquez sarà una bella sfida”.


TAGS: motogp jorge lorenzo danilo petrucci motogp 2018 team ducati motogp ducati pramac