Autore:
Giulio Scrinzi

ENDURO A TUTTO TONDO Assieme alla CRF250RX, Honda ha presentato anche la versione cross-country del modello con cilindrata 449cc: si chiama CRF450RX, è derivata direttamente a livello di motore e telaio dalla CRF450R da gara ed è omologata “street-legal” per il mercato italiano e europeo.

ANCORA PIÙ PRESTAZIONALE Per quanto riguarda il motore, la nuova Honda CRF450RX 2019 è stata migliorata con testa, aspirazione e scarico completamente rivisti, in modo che il picco di potenza sia incrementato di 2,5CV a 9.500 giri/min e quello di coppia sia in grado di garantire +2 Nm a 7.500 giri/min. A fronte di queste prestazioni, l’adeguamento dell’affidabilità è stato ottenuto con un nuovo getto d’olio del pistone a 5 fori (al posto del precedente a 4 fori) e con la pompa di recupero dell’olio dotata di due rotori da 12mm al posto del rotore singolo da 16 mm, con lo scopo di aumentarne la capacità. Oltre a ciò, la CRF450RX vanta ora anche il nuovo launch control HRC che consente di scegliere tre modalità differenti tra fondo fangoso (principiante) e fondo asciutto, sia per amatori che per piloti esperti. Completa l'opera il sistema di selezione mappe motore Honda EMSB (Engine Mode Select Button) che consente al pilota di adattare in modo istantaneo le caratteristiche di erogazione del motore alle condizioni del percorso.

PIÙ LEGGERA ED EFFICACE A livello di telaio e ciclistica, la CRF450RX è migliorata con un telaio doppio trave in alluminio più leggero di 0,9 kg che presenta un nuovo equilibrio, una più efficace agilità nelle svolte e un'aderenza in curva decisamente migliore. Le sospensioni, invece, hanno ricevuto una nuova messa a punto sia sull’anteriore che sul posteriore: la forcella Showa da 49 mm con molle in acciaio, completamente regolabile, è stata ottimizzata nella costante elastica delle molle, nello smorzamento idraulico in compressione e nella quantità complessiva dell’olio. L'ammortizzatore posteriore Showa, in aggiunta, è allo stesso modo completamente regolabile e ha ricevuto un trattamento “Super Finish” che ne ha migliorato l’azione della corsa. Tra le altre novità, spiccano il nuovo manubrio Renthal Fatbar, che riduce il peso del sistema di sterzo, la nuova pinza freno anteriore con due pistoncini di diametro differenziato, i leggeri cerchi DID in alluminio leggero e i pneumatici Dunlop Dunlop Geomax AT81 di primo equipaggiamento.


TAGS: honda Honda CRF450RX honda 2018 novità honda enduro 2019 honda 2019 honda crf450rx 2019