Pubblicato il 25/03/2020 ore 18:30

EROI DEI DUE MONDI Marc Marquez, Maverick Vinales, Alex Rins, Fabio Quartararo ma non solo: Francesco Bagnaia, Aleix Espargaro, Alex Marquez, Joan Mir, Miguel Oliveira e Iker Lecuona. Sono ben 10 i campioni della MotoGP che competeranno in una gara virtuale questa domenica al Mugello, con partenza fissata per le ore 15. Non c'è azione in pista questo fine settimana per via del Coronavirus, e così - come già fatto la scorsa settimana dalla Formula 1 - i campionissimi delle due ruote si tengono impegnati con gli eSports. E chissà se i valori in campo saranno rispettati oppure rimescolati

GARA IN DIRETTA Francesco Bagnaia sarà il solo pilota ufficiale MotoGP a difendere i colori italiani contro ben sette spagnoli, un portoghese e un francese. Ed è proprio quest'ultimo, ovviamente il talentino della Yamaha Fabio Quartararo, a svelare le sue doti di gamer: ''Sono bravo alla Playstation ma se guardi alle classifiche rispetto ai ragazzi più bravi, non sono al loro livello. Ma è vero che è sempre bello divertirsi con il gioco della MotoGP, e sono davvero fortunato ad averne la possibilità in casa in questi momenti difficili''. Il Gran Premio, con l'hashtag ufficiale #StayAtHomeGP, terrà compagnia su diverse piattaforme, a tutte le persone costrette a casa dai provvedimenti anti-virali in tutta Europa. I lettori di Motorbox potranno assistere alla gara in live streaming cliccando sul link al video di Youtube domenica dopo pranzo. Buon divertimento!

MotoGP 19 (Milestone)


TAGS: motogp mugello marc marquez maverick vinales alex rins francesco bagnaia esports Fabio Quartararo StayAtHomeGP GP virtuale Mugello