Cool Factor

Suzuki V-Strom 650 2021: col kit Freedom è lei la crossover più versatile?


Avatar di Danilo Chissalé , il 03/05/21

6 mesi fa - Suzuki V-Strom 650 2021 è una moto versatile, piacevole tra le curve e non solo

Il Cool Factor della Suzuki V-Strom? La sua versatilità. Convince in città, tra le curve e anche nel fuoristrada leggero. La prova

IL COOL FACTOR DELLA V-STROM Sempre più elettronica, sempre più tecnologia e cubature che salgono alle stelle, le moto semplici e concrete hanno ancora appeal? La risposta è sì, e la prova arriva dal continuo gradimento che riceve la Suzuki V-Strom 650, una moto che è sul mercato ormai da anni ma che viene ancora apprezzata – e comprata – da tantissimi motociclisti. Qual è il suo segreto? Ne avrebbe più di uno, ma se proprio devo scegliere dico la versatilità, il Cool Factor della Suzuki V-Strom 650.

Suzuki V-Strom 650 2021 con kit Freedom Suzuki V-Strom 650 2021 con kit Freedom

QUATTRO... HABITAT Le moderne enduro stradali, o crossover se preferite, sono le preferite dai motociclisti italiani e il perché è presto detto: si viaggia comodi da soli o in coppia, si possono portare i bagagli per un weekend fuori porta e, se la moto è ben riuscita, sono in grado anche di far divertire. Queste caratteristiche le ritroviamo anche nel modo in cui Suzuki cataloga la V-Strom, Sport Enduro Tourer.  Tre diverse destinazioni d’uso in una sola moto… ma io ne aggiungo una quarta, la città, se non è versatilità questa.

BUONA O CATTIVA STRADA Tra le curve la V-Strom 650 è da sempre il punto di riferimento della sua categoria. Merito del telaio a doppia trave in alluminio, delle sospensioni regolabili e dell’ottimo bilanciamento. L’avantreno è preciso e comunicativo, tiene bene la traiettoria e nonostante il cerchio da 19 non è lento nei cambi di direzione. Proprio il cerchio da 19 pollici è un vantaggio rispetto ad alcune rivali che, quando l’asfalto termina, devono gettare la spugna, ma non la V-Strom… vi ricordate quella volta con la Ignis che numeri in off-road? Non sarà la migliore scelta assoluta per affrontare una mulattiera o un misto di montagna, ma se la cava in entrambe le situazioni, con lei buona o cattiva strada non fa differenza.

Suzuki V-Strom 650 2021: dinamicamente è il punto di riferimento della sua categoria Suzuki V-Strom 650 2021: dinamicamente è il punto di riferimento della sua categoria

VEDI ANCHE



A SUO AGIO Come dite? Non sempre si ha il tempo di buttarsi a rotta di collo su una mulattiera o affrontare un bel passo alpino? Vero, ma la V-Strom 650 non disdegna poi tanto nemmeno la città. La sella è snella e, nonostante la separino da terra 835 mm, toccare bene al semaforo è consentito praticamente a tutti. La posizione di guida, poi, è confortevole e non mancano ausili utili come il “Low RPM Assist”, che scongiura lo spegnimento improvviso del motore. Il sistema alza automaticamente il minimo non appena la leva frizione viene rilasciata, o quando si viaggia a bassi giri motore con intenso uso della frizione come nel caso del traffico delle grandi città. Nonostante i 213 kg, grazie al raggio di sterzata ridotto si riesce a disimpegnarsi anche negli ingorghi… il meeting con il capo è in salvo.

IL KIT FREEDOM E se proprio il meeting vi fosse andato bene e siete riusciti a guadagnare due giorni di permesso, con il nuovo kit d’accessori Freedom, potrete trasformare la V-Strom 650 in una vera tourer giramondo. Grazie a borse laterali in alluminio da 37 litri, con le relative serrature e le staffe di fissaggio, il cavalletto centrale, il parabrezza Touring maggiorato,l traversino per il manubrio e delle estensioni per gli specchietti, che permettono di allargare la visuale sulla zona retrostante la V-Strom si trasforma in una perfetta compagna di viaggio. Inoltre, col kit Freedom, Suzuki V-Strom 650 beneficia, al pari della V-Strom 650 XT, di puntale e paramani. E se vi dicessi che c’è anche un altro asso nella manica? Il leggendario bicilindrico a V è poco assetato: circa 4,3 l/100 km, ossia 23 km/l, in media misurato dal computer di bordo nella guida di tutti i giorni.

Suzuki V-Strom 650 2021: vista laterale Suzuki V-Strom 650 2021: vista laterale

MOTORE EURO 5 Già che ci siamo, parliamone di questo motore. Il bicilindrico a V della V-Strom è ora omologato Euro 5, ma mantiene prestazioni di tutto rispetto: 70,7 CV a 8.800 giri e 62 Nm di coppia a 6.700 giri/min. Le performance sono gestibili, anche grazie all’ausilio del traction control regolabile su due livelli o escludibile, una rarità nel segmento, ma non stancano nemmeno il motociclista smaliziato. La versatilità sta anche nella possibilità di acquistarla in versione 35 kW – per la guida con patente A2 – e riportarla a potenza “piena” una volta soddisfatte le condizioni richieste dalla legge.

QUANTO COSTA Insomma, con la V-Strom 650 si può fare di tutto e ci si trovano bene davvero tutti, la versatilità è decisamente il suo Cool Factor, senza contare che tutto quanto appena descritto è proposto ad un prezzo decisamente invitante. Fino al 30 giugno, infatti, la V-Strom 650 è proposta a  8.840 euro con kit Freedom incluso e garanzia estesa a 4 anni… anche se l’affidabilità non è mai stato un problema.

SCHEDA TECNICA SUZUKI V-STROM 650 2021
MOTORE Bicilindrico a V, Euro 5
CILINDRATA 645 cc
POTENZA 70,7 CV a 8.800 giri/min
COPPIA 62 Nm a 6.500 giri/min
PESO 213 kg o.d.m.
PREZZO 8.840 euro

IL KIT FREEDOM INCLUDE:

  • borse laterali in alluminio da 37 litri
  • cavalletto centrale
  • parabrezza Touring maggiorato
  • estensioni per gli specchietti
  • puntale
  • paramani
  • estensione garanzia a 4 anni

ABBIGLIAMENTO

Casco Nolan N70-2 X
Giacca T.UR J-FOUR
Guanti T.UR G-TWO
Pantaloni LS2 Vision Evo
Stivali Rev'It! Gravel Out Dry

 

Si ringraziano l'Oasi Ca'Granda e la Cascina Caremma per l'ospitalità.


Pubblicato da Danilo Chissalè, 03/05/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox