Pubblicato il 29/09/20

LA TAPPA DEL WEEKEND Il Suzuki V-Strom Tour è la serie di test ride che ogni fine settimana permette, in diverse parti d'Italia, di effettuare una prova su strada della Suzuki V-Strom 1050XT. Questo fine settimana, sabato 3 e domenica 4 ottobre, la carovana sarà in Calabria per le ultime due tappe del 2020. Sarà anche possibile conoscere meglio la V-Strom 1050 XT in versione Pro.

V-STROM TOUR: I CONCESSIONARI

LE LOCATION il V-Strom Tour farà tappa, sabato 3 ottobre e domenica 4 ottobre, in Calabria. Gli ultimi due appuntamenti dell'anno si dividono così: sabato 3 ottobre le Suzuki V-Strom vi aspetteranno alla concessionaria Due Ruote, in via Sbarre Centrali 113/B a Reggio Calabria, mentre domenica 4 ottobre saranno da Moto Solo Italiane, in Contrada Frasso 67 C/D, a Rossano Calabro, in provincia di Cosenza. Come partecipare?

COME ISCRIVERSI AL SUZUKI V-STROM TOUR

GUIDA PRATICA Per partecipare al V-Strom Tour 2020 è sufficiente collegarsi al sito www.suzukitour.it e registrarsi online, selezionando data e luogo in cui si desidera fare il test ride. Per ogni appuntamento il sito consente di verificare la disponibilità di una moto nelle diverse fasce orarie previste (indicativamente dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19) e l’indirizzo esatto da cui partono le prove.

COME SI SVOLGONO I TEST RIDE

PER NON ARRIVARE IMPREPARATI I test ride hanno una durata complessiva di 45 minuti e si sviluppano su strade aperte al traffico dietro un apripista dello staff Suzuki. Si parte con un breve briefing tecnico della durata di circa 10 minuti e si prosegue con il test vero e proprio di circa 30 minuti. I test devono essere effettuati senza passeggero a bordo e utilizzando casco e abbigliamento tecnico propri.

Suzuki V-Strom Tour 2020

LE MISURE ANTI COVID

LA SICUREZZA Il V-Strom Tour 2020 si svolge in condizioni di massima sicurezza, dalla registrazione dei partecipanti alla riconsegna dei mezzi, passando chiaramente per la vera e propria uscita su strada. In ogni fase che precede e segue i test ride sono rispettate le disposizioni delle norme emanate per limitare il rischio di contagio da Covid-19 attraverso il necessario distanziamento, l’uso di dispositivi di protezione da parte di staff e partecipanti e la presenza di una soluzione disinfettante. Dopo ciascuna sessione di prove le moto sono pulite e igienizzate, così come gli arredi e le attrezzature utilizzati dall’organizzazione. La partecipazione al V-Strom Tour 2020 è consentita, naturalmente, solo a persone in buona salute e senza febbre.

TEST RIDE SUZUKI: NON FINISCONO QUI

Nonostante un'annata non propriamente fortunata, Suzuki è riuscita ad articolare il V-Strom Tour 2020 su ben 44 tappe, che hanno coinvolto i concessionari di 14 diverse regioni d’Italia, per oltre 1000 test ride effettuati. Ma con la fine del Tour 2020 non termina la possibilità di salire in sella alla propria Suzuki preferita: chiunque volesse testare ancora le moto di Hamamatsu potrà infatti collegarsi al sito Suzuki e cliccare sul tasto “Provala'' che trova nella barra in alto.


TAGS: suzuki v-strom suzuki Suzuki V-Strom 1050 XT test ride Suzuki suzuki v-strom tour