CATTIVE PREMESSE Questione di punti di vista. Il 2018 passa agli annali Harley-Davidson come un'annata positiva, dal momento che le vendite e i ricavi superano i dati del 2017 (5,72 miliardi di dollari di fatturato contro i 5,65 miliardi dei 12 mesi precedenti), e che anche in Europa gli affari non sono affatto andati male (46.602 unità rispetto alle 44.935 del 2017). Cifre che a prima vista lascerebbero sperare in un 2019 altrettanto felice, tuttavia se l'anno solare fosse iniziato lo scorso ottobre la prospettiva verrebbe radicalmente capovolta. Già, perché nel quarto trimestre 2018 Harley ha invece performato peggio che mai, registrando ricavi inferiori del 9% e guadagni addirittura in caduta libera (-94%). È soprattutto il mercato domestico a voltare le spalle a Milwaukee (-10,1% in Usa), mentre oltremare la temperatura è scesa in modo meno drastico (-2,6%), per un calo complessivo che ammonta così al 6,7%. Alla luce di un finale di stagione tanto negativo, il futuro mette paura. 

LIVEWIRE E POCO ALTRO Le proiezioni 2019 vogliono Harley-Davidson limitarsi a un monte vendite globale tra le 217.000 e le 222.000 motociclette: sarebbe la peggior prestazione da 8 anni a questa parte. Perché un'icona del mondo della moto soffre tanto? Proprio ora che presenta il suo primo modello ad alimentazione elettrica? La verità è che, al di là della pur rivoluzionaria LiveWire e di altre futuristiche concept a zero emissioni, nel Wisconsin mancano idee nuove e soprattutto concrete per il breve termine. Lo zoccolo duro del pubblco Harley comincia ad avere una certa età, mentre tra le giovani generazioni l'entusiasmo verso il marchio che ha fatto la storia delle due ruote, in patria come all'estero, è assai più tiepido. LiveWire e compagnia potranno anche conoscere il successo: come e soprattutto quando, ancora non si sa. Il mercato non è pronto per la moto elettrica, il bacino Harley men che meno. Sacrosanto prepararsi al motociclismo del dopodomani: nel frattempo, però, servono prodotti ready-to-go.


TAGS: harley-davidson mercato moto harley-davidson elettrica bilancio harley-davidson