Motomania

Rizoma ProGuard


Avatar Redazionale , il 12/12/12

8 anni fa - Interessante accessorio salvamani e salvaincidenti il Rizoma Proguard

Viene dalle corse il Rizoma ProGuard, un interessante accessorio salvamani e salvaincidenti. Di fatto è un vero e proprio paramani, che impedisce contatti indesiderati con le leve del manubrio. Venduto a 89 euro

DO YOU REMEMBER? Chi segue le corse, non può averlo dimenticato: 2006, GP di Catalunya, Gibernau entra involontariamente in contatto con Loris Capirossi, in particolare la leva del freno anteriore tocca il codino della Ducati di Loris. Risultato, l’anteriore di Gibernau blocca, catapultando il pilota in una terrificante piroetta. Ovviamente, quella era una situazione limite, ma non è escluso che, entrando in contatto con altri mezzi od oggetti, anche nel normale traffico quotidiano possa accadere qualcosa di simile. Rizoma ha sviluppato per le corse un accessorio per evitare questo genere di inconvenienti, e come spesso accade, dalle corse si è passati alla strada. Ecco come nasce il Rizoma ProGuard.

VEDI ANCHE



QUESTIONE DI FLUIDI D’altronde, il Rizoma ProGuard non è semplicemente un tubo piegato, ma è stato svolto un accurato studio di fluidodinamica per la sua realizzazione. È stato calcolato, infatti, che a circa 300 km/h l’aria può generare pressioni attorno agli 0,8 bar. Certo, difficilmente verrete catapultati a mo’ di fionda a causa del vento sulla leva del freno, ma il ProGuard è stato progettato per fendere l’aria anche alle alte velocità, senza creare quindi fastidiosi vortici attorno alle vostre preziose mani. Realizzato in polimeri misti a lega d’alluminio, oltre a offrire protezione anche in caso di caduta, è anche attento all’estetica, non essendo un classico paramani (quindi non specifico per moto da enduro/cross). Chissà che quest’anno non uscirà anche una versione racing…Staremo a vedere. Intanto, l’attuale sistema ProGuard è venduto a 89 euro.   


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 12/12/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox