Autore:
Emanuele Colombo

SPORT TOURER Al salone EICMA 2017 Yamaha punta molto sulle sport tourer, tant'è che accanto alla Tracer 900 MY 2018 propone anche un modello più esclusivo e completo nelle dotazioni: la Yamaha Tracer 900 GT.

DOTAZIONE DI SERIE La granturismo ha di serie borse laterali rigide da 22 litri a sgancio rapido e la strumentazione completamente digitale: con il display a colori che riporta anche la marcia inserita, la temperatura esterna, la modalità di guida, la regolazione impostata per il controllo di trazione TCS, il livello del carburante e il relativo consumo.

SOSPENSIONI REGOLABILI Le sospensioni della nuova Yamaha prevedono una forcella completamente regolabile a steli rovesciati e un monoammortizzatore posteriore con regolazione in remoto del precarico molla: così che sia più comodo e veloce cambiarne la durezza in funzione del carico.

AIUTI ELETTRONICI Non mancano il Cruise Control e il Quick Shift System (QSS), per cambiare le marce senza usare la frizione: entrambi presi in prestito da altre moto della casa. E in perfetto stile cruiser, l'ultima novità Yamaha ha anche le manopole riscaldate.

MOTORE E DISPONIBILITÀ Il motore rimane il tre cilindri da 847 cc e 115 cv, con tre diverse mappature, controllo di trazione regolabile su tre livelli e trasmissione con frizione antisaltellamento. Tracer 900 GT sarà disponibile da Giugno 2018, nelle colorazioni Midnight Grey, Nimbus Grey e Phantom Blue.


TAGS: novità moto salone di milano 2017 eicma 2017 eicma 2017 sito ufficiale eicma 2017 novità salone ciclo e motociclo milano 2017 yamaha eicma 2017 novità yamaha eicma 2017 novità stand yamaha eicma 2017 yamaha a eicma 2017 eicma 2017 case nuova cruiser yamaha yamaha tracer 900 gt nuova sport tourer yamaha