Pubblicato il 13/08/20

ONDA DEL SUCCESSO La Yamaha Ténéré 700 è tra le moto più apprezzate in Italia e in Europa: le sue potenzialità fuoristradistiche abbinate all’eccellente dinamica su strada e al motore CP2, tra i più versatili in circolazione, sono gli ingredienti perfetti per un prodotto di successo. Ma come ogni “icona dakariana” in chiave moderna, c’è chi vuole portarla agli antichi fasti e farla splendere per quello per cui è diventata famosa: l’off-road. E la piccola Ténéré non fa eccezione.

Yamaha Ténéré 700 Rally Racer

RINASCITA DI UN MITO Il progetto privato che vede coinvolti il designer Oberdan Bezzi e Mauro Gessi di Gessi Motociclette si chiama ''Yamaha Ténéré 700 Rally Racer''. Quello che vedete nelle foto è solo un render, ma le intenzioni dei loro ideatori sono più concrete che mai: l’obiettivo è creare una moto più adatta all’uso fuoristradistico professionale, che possa anche partecipare a competizioni specialistiche. La Rally Racer verrà dotata di una nuova componentistica (sospensioni dall'escursione maggiorata, freni più performanti , cerchi ruota più robusti, nuovo forcellone con leveraggi modificati, nuovo scarico racing) e da nuove sovrastrutture. La moto presenterà due serbatoi aggiuntivi in alluminio, con un serbatoio principale con funzione di telaio reggisella, mentre le carene saranno realizzate in carbon/kevlar, leggero e altamente resistente. Per mantenere un family feeling estetico, il cupolino e la fanaleria anteriore sono le stesse della moto di serie.

QUANDO ARRIVA L'intenzione dei creatori è quella costruirne una serie limitata, altamente personalizzabile, dedicata a chi vuole partecipare alle competizioni rally o anche a chi desideri una moto da fuoristrada speciale. Attualmente non sono previste date d’arrivo o eventuali prezzi per acquistare e mettere mano su questo progetto


TAGS: yamaha off-road fuoristrada yamaha ténéré 700 render Yamaha Ténéré 700 Rally Racer