Autore:
Andrea Rapelli

RITORNO A DAKAR Il ritorno non è solo quello agli Anni '80. Ma anche alla sabbia, al Lac Rose, alle dune... Alla Parigi-Dakar, insomma. Ed è proprio lì che la BMW R nineT Urban G/S vuole andare a parare, stuzzicando i malati di Africa. In questo video, realizzato da BMW, la vediamo all'opera sugli sterrati africani guidata da uno che, in passato, di Dakar ne ha vinte due: Hubert Auriol.

AURIOL L'AFRICANO Uno dei pochi - è soprannominato, guardacaso, L'Africaine - a saper vincere la massacrante Parigi-Dakar sia in auto (Mitsubishi, 1992), sia in moto, con la BMW R 80 G/S, nel 1981 (il primo trionfo della Casa di Monaco di Baviera in terra africana) e con la 980 nel 1983.

URBAN MA NON TROPPO Certo, la R nineT Urban G/S non nasce per affrontare la tôle ondulée ma, con forcella tradizionale, cerchio anteriore da 19" e - optional - pneumatici tassellati, questa BMW può provare a spingersi oltre, sicuramente più in là del classico aperitivo in piazzetta. Non rimane che gustarsi il video, un po' lungo (e in inglese) ma con immagini di Dakar davvero stratosferiche, incluse quelle della vittoria di Auriol del 1981.

 

 

 


TAGS: paris-dakar bmw r ninet urban gs hubert auriol video bmw r ninet urban g/s