Pubblicato il 16/06/20

SEMPRE DUE RUOTE SONO Come molti altri, anche il leggendario produttore di moto Triumph ha cominciato producendo biciclette, nel lontanissimo 1884. A 136 anni di distanza la casa inglese torna alle origini, ma lo fa nella sua declinazione più moderna, presentando la e-bike Trekker GT.

ELEGANZA CITTADINA Sviluppata in collaborazione con Williams Advanced Engineering, la Trekker GT si presenta con uno stile molto lineare, essenziale ed elegante, nella classica colorazione Triumph Matt Silver Ice e Matt Jet Black. Assecondando le richieste di un mercato sempre più in crescita (grazie anche agli incentivi statali), Triumph ha optato per un modello cittadino, e non marcatamente stradale o da offroad, pensato più per l’uso quotidiano che per quello sportivo. Anche l’allestimento è da vera ibrida urbana: portapacchi e cavalletto posteriore, parafanghi davanti e dietro, luci a LED, lucchetto Abus Proshield sulla ruota posteriore.

Triumph Trekker GT: catena e pedali

TECNOLOGIA SHIMANO A muovere la Trekker GT ci pensa il motore Shimano Steps E6100 da 250W e 60 Nm di coppia, in abbinamento con un cambio Shimano da 10 rapporti e una batteria estraibile - dello stesso produttore - da 504 kWh, che dovrebbe garantire un’autonomia massima di circa 140 km. È sempre la casa giapponese a occuparsi dell’impianto frenante, con dischi da 180 e 160 mm davanti e dietro. La forcella ammortizzata anteriore è invece una RockShox Paragon con 65mm di escursione. Le ruote sono da 27,5” con pneumatici antiforatura Schwalbe Energizer, mentre la sella è una confortevole Royal Vivo da città.

Triumph Trekker GT: il display Shimano

SU MISURA PER TUTTI Il telaio in alluminio è disponibile in tre versioni, Small per ciclisti alti da 155 cm a 165 cm, Medium per chi misura da 165cm a 180cm, e Large per chi supera il metro e ottanta. La bicicletta, comprensiva di batteria, pesa circa 24 kg. Il display Shimano montato al centro del manubrio permette di controllare in ogni istante i dati di viaggio: range di autonomia residua, velocità istantanea, distanza percorsa, livello di assistenza impostato. I controlli della bicicletta si trovano invece accanto alla manopola sinistra, con pochi e semplici pulsanti per accendere e spegnere la bici, e cambiarne i livelli di assistenza.

Triumph Trekker GT: visuale di 3/4 posteriore

PREZZO E DISPONIBILITÀ Non mancano alcuni accessori disponibili come optional, tra cui il lucchetto ad U da 270 mm e il sistema di ancoraggio a terra, e il kit di pulizia Muc-off/Triumph. La Trekker GT è già disponibile presso la rete di concessionarie ufficiali Triumph al prezzo consigliato di 3.250 euro.


TAGS: triumph e-bike trekker gt