Novità moto

Suzuki GSX-R 750Z


Avatar Redazionale , il 28/05/14

7 anni fa - Attenta ai dettagli: con la Suzuki GSX-R 750Z fanno la differenza

Pinze freno monoblocco Brembo e qualche tocco di colore. Questa in sostanza la Suzuki GSX-R 750Z, versione un po’ speciale della normale settemmezzo di Hamamatsu. Costa 12.900 euro

LA VECCHIOTTA È ormai un po’ di anni che la settemmezzo sportiva di Hamamatsu non riceve aggiornamenti importanti. Il sempre minore interesse verso le moto sportive ha fatto desistere una Casa come Suzuki dall’investire tempo e risorse sulla GSX-R. Ma perché lasciarla morire? Per stare meglio al passo con i tempi nasce dunque la Suzuki GSX-R 750Z, versione con qualche dettaglio più curato della normale settemmezzo. È in vendita a 12.900 euro.

VEDI ANCHE



POCHE MA BUONE Proposta nella livrea bicolore Rosso/Nero, la nuova Suzuki GSX-R 750Z ha pinze freno anteriori monoblocco radiali di colore argento, marchiate Brembo in rosso. Rossi sono anche gli adesivi sui cerchi ruota, i tappi della forcella e i suoi registri. Anche la sella riprende la colorazione, mentre i foderi della forcella sono anodizzati oro, come anche il dado del perno di sterzo e il tendicatena. Infine c’è il nuovo logo Suzuki, con la celebre “S” che ora è tridimensionale.


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 28/05/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox