Novità moto

Suzuki Feel Free Go!


Avatar Redazionale , il 29/10/15

6 anni fa - La Suzuki Feel Free Go! rende omaggio alla prima Suzuki del 1952

La Suzuki Feel Free Go! rende omaggio alla prima Suzuki del 1952

RITORNO ALLE ORIGINI Oggi interrogazione! Alzi la mano chi sa qual è stata la prima Suzuki della storia. Ok, ve lo dico io: si tratta della Suzuki Power Free del 1952, a tutti gli effetti una bicicletta cui era stato aggiunto un motore a due tempi da 36 cc. Ora a Hamamatsu hanno deciso di rendere omaggio alla capostipite della loro stirpe, portando sotto i riflettori del Tokyo Motor Show una concept che reinterpreta in chiave moderna quel progetto. E’ la Suzuki Feel Free Go!, una specie di via di mezzo tra una bicicletta e una moto. Per lei qualcuno potrebbe rispolverare la definizione di moped, che nasce dalla fusione di due parole, motor e pedal, anche se a ben vedere qui dei pedali non c’è proprio traccia.

VEDI ANCHE



SOTTO LA LENTE Dissertazioni filosofiche a parte, la Suzuki Feel Free Go! svolge in modo originale il tema della mobilità urbana, con un peso di soli 65 kg e un motore da 50 cc a quattro tempi raffreddato ad olio, cui è abbinato un cambio simile a quello di certe biciclette e posizionato quindi a braccialetto sulla manopola sinistra. La trasmissione finale è invece a cinghia. Di estrazione ciclistica sono poi anche la sella e freni, entrambi a disco e azionati da leve al manubrio. Da ultimo, due parole per la ricca strumentazione, con uno schermo a colori che ricorda in tutto e per tutto un tablet e su cui appaiono pure le immagini riprese da una telecamerina posteriore, che rende superflui gli specchi retrovisori.


Pubblicato da Paolo Sardi, 29/10/2015
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox