Pubblicato il 18/12/2019 ore 13:04

MULTIFORME L’abbiamo vista in decine di versioni e colorazioni scorrazzare per i vicoli dei centri città. Ora la piccola Ape Piaggio si fa anche elettrica, e si prepara (per il momento) a sbarcare in India. Nelle scorse ore Diego Graffi, CEO di Piaggio PVPL, e l’ambasciatore d’Italia in India, Vincenzo De Luca, hanno presentato alle autorità l’ultima creazione made in Pontedera, nome di battesimo Ape E-City. La tre ruote elettrica sarà prodotta a Baramati nello Stato del Maharashtra.

FULL ELECTRIC Forme e design restano pressoché immutate, l’unica differenza risiede nel vano posteriore, all’interno del quale è collocata la batteria. Altra differenza rispetto alle versioni con motore termico è il nuovo cruscotto digitale, che riporta lo stato di carica della batteria e altri dati utili per la marcia. Il prezzo della nuova Piaggo Ape E-City, per il mercato indiano, non dovrebbe essere molto distante da quello della variante a gas naturale.

Piaggio E-City il frontale

QUESTIONE RICARICA Ape E-City adotta un sistema di ricarica innovativo chiamato Battery Swap: quando l’autonomia è agli sgoccioli basta infatti fermarsi a una stazione di ricarica convenzionata, rimuovere la batteria e collegarla al supercharger. Ciò può essere fatto tramite una comoda applicazione smartphone che riporta la mappa delle Charging stations. Per ora Ape E-City è dunque disponibile solo per il mercato indiano, dove la piccola tre ruote ha riscosso nel tempo enorme successo, consentendo lo sviluppo di una micro-rete imprenditoriale basata sugli ambulanti. E in Italia? State connessi.


TAGS: piaggio Piaggio Ape Ape Car Ape elettrica