Nuova Ducati Diavel V4: motore, ciclistica, differenze. Foto spia
Moto novità 2023

Mancava solo lei: Ducati Diavel V4, ora ci sono le prove. Le foto spia


Avatar di Michele Perrino , il 06/09/22

3 settimane fa - La Ducati Diavel V4 è stata avvistata: anche lei abbandona il bicilindrico

Si vociferava da tempo del possibile passaggio della Ducati Diavel al V4 e le foto spia, adesso, sembrano confermarlo: come cambia?

Venerdì scorso Ducati ha presentato la Streetfighter V4 Lamborghini, la naked più esclusiva, ispirata alla Huracán STO. Ma è lunga la carrellata di moto che verranno svelate nel corso della Ducati World Première 2023 – qui trovate il nostro pronostico – e ne mancano ancora 6 (anzi, 5): che una di queste possa essere proprio la nuova Diavel V4? A giudicare dalle foto spia, sì...

Ducati Diavel V4: le foto Ducati Diavel V4: le foto

ADDIO TESTASTRETTA Le foto pubblicate dai colleghi di Motorrad mostrano una nuova Diavel V4 in azione su strada. Il cambiamento con l'attuale generazione della sport cruiser è evidente: al posto del bicilindrico Testastretta DVT da 1262 cc e 162 CV c'è probabilmente il nuovo V4 Granturismo di derivazione Multistrada, con 1.158 cc per 170 CV. A conferma di ciò quel... mazzo di scarichi, di fianco alla ruota posteriore, con ben 4 uscite. Qualche modifica sul propulsore, alla ricerca di più coppia o cavalli, tuttavia, non è ancora da escludere: chissà che la nuova Diavel non abbia qualche sorpresa in serbo.

VEDI ANCHE



NON È FINITA QUI Ma la Diavel V4 non sembra accontentarsi del rinnovato motore e punta più in alto, con modifiche anche per quanto riguarda la parte ciclistica. Il telaio, infatti, sembra completamente nuovo, così come il cerchio posteriore e vale lo stesso per monoammortizzatore posteriore e forcellone monobraccio – col primo che sembra essere disposto più verticale rispetto a quello attualmente equipaggiato sulla Diavel 1260 (foto nella gallery) – che fanno pensare a novità in arrivo. Forcella e impianto frenante non sembrano subire modifiche significative, mentre anche la strumentazione, col display TFT, pare rinnovarsi totalmente rispetto all'unità in forza sulla Diavel V2.

WORLD PREMIÈRE EPISODIO...? Insomma, questa Diavel V4 dà tutta l'idea di essere una delle prossime moto protagoniste della Ducati World Première 2023. Quando la vedremo? Le si addicono di più l'episodio 2 – Ready for More? –, il 5 – Push Forward – oppure il 6, – Dare to Be Bold – ? Quel che è certo è che l'ultimo episodio, il numero 7, sarà dedicato alla nuova Scrambler che vi abbiamo raccontato in anteprima, nel mezzo può starci tutto. Il prossimo appuntamento con la Ducati World Première è per il 15 settembre. Restate collegati!


Pubblicato da Michele Perrino, 06/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox