Pubblicato il 28/05/21

GAMMA COMPLETA Con l’ingresso della sportiva F3 la gamma entry level di MV Agusta si completa a dovere. Come per Dragster, Brutale e Turismo Veloce, anche per la carenata la formula è la stessa: rinunciare a qualche raffinatezza per contenere il prezzo d’acquisto, il tutto senza pregiudicare la bontà del prodotto. In questo caso, però, qualche eccezione alla regola c’è, ma andiamo con ordine.

BASE TREPISTONI EU5 In comune tutte le moto della gamma Rosso hanno la base tecnica, il motore “Trepistoni”, recentemente aggiornato alla normativa antinquinamento Euro5. Rispetto alle sorelle, che in nome dell’accessibilità nel prezzo ma anche nelle prestazioni hanno motori “castrati”, la F3 Rosso fa uno strappo alla regola: 147 CV a 13.000 giri/min e 87 Nm a 10.5000 giri/min, dunque nessuna rinuncia… almeno a livello di prestazioni. Il motore è ora più evoluto che in passato, ci sono nuovi bicchierini con trattamento DLC, nuovi materiali per le guide delle valvole e una nuova centralina elettronica, ma anche iniettori di nuova concezione e un impianto di scarico riprogettato. Per migliorare il raffreddamento è stato adottato un nuovo radiatore dell’olio biflusso che aumenta l’efficienza del 5%. La riprogettazione delle piastre telaio e con particolare attenzione alla zona dell’attacco del forcellone, ha portato a un aumento  della rigidità torsionale e longitudinale, caratteristiche che hanno migliorato la precisione di guida ma anche il feeling del pilota.

CAMBIATE RAPIDE In simbiosi con il motore lavorano cambio e frizione anche loro aggiornati. La frizione ha una campana irrobustita, che guadagna in gestibilità e silenziosità, mentre il Quick-Shift EAS 3.0 con funzione bidirezionale, giunge alla terza generazione migliorando la qualità nelle cambiate, ora più morbide e precise, grazie all’introduzione di un nuovo sensore.

SALTO ELETTRONICO Ma il cambio rapido non è l’unica novità in quanto a dotazione tecnologica. Anche qui, come sulle altre 800 EU5, arriva una nuova piattaforma inerziale IMU, progettata e sviluppata in Italia dalla milanese e-Novia in esclusiva per MV Agusta, mentre l’ABS e il traction control sono Continental, entrambi con funzione cornering. Sempre grazie all’IMU il rinnovato front lift control FLC è in grado di gestire una impennata controllata invece di impedirla del tutto. Tutto viene gestito da uno schermo TFT da 5.5” connesso e in grado di dialogare con l’MV Ride App. Questa applicazione (per IOS e Android) non solo consente di registrare e condividere i propri viaggi attraverso le principali piattaforme social, ma offre la possibilità di personalizzare la moto in ogni suo aspetto (anche per quello che riguarda i settaggi del motore), direttamente dallo Smartphone. Grazie alla funzione mirroring è poi possibile la navigazione con indicazioni turn by turn, che si aggiunge alla registrazione del percorso e alla sua condivisione.

PREZZO Anche in questo caso, rinunciando a grafiche, cerchi pregiati e poco altro si riescirà ad abbattere il prezzo di listino e renderlo più “accessibile”: il dato ufficiale non è ancora stato comunicato ma sarà sicuramene più basso dei 18.000 euro della versione non Rosso, magari attorno ai 16.000 euro.


TAGS: MV Agusta F3 Rosso 2021 MV Agusta F3 Rosso 2021 foto MV Agusta F3 Rosso 2021 prezzo MV Agusta F3 Rosso 2021 scheda tecnica MV Agusta F3 Rosso 2021 allestimento MV Agusta F3 Rosso 2021 novità MV Agusta F3 Rosso 2021 potenza