MV Agusta Rush 1000 2021: novità, scheda tecnica, prezzo
Novità

MV Agusta rinnova la Rush 1000: ecco come cambia per il 2021


Avatar di Giorgio Sala , il 21/05/21

4 mesi fa - MV Agusta Rush 1000 2021: novità, scheda tecnica, prezzo

MV Agusta la aggiorna dal punto di vista elettronico e ciclistico, diventa Euro5 e si fa più... stealth. Ecco come cambia la Rush 1000

La più esclusiva tra le maxi naked in commercio si rinnova: la Rush 1000 di MV Agusta si aggiorna sotto alcuni aspetti per rendere l’esperienza di guida ancora più affilata, precisa e unica. Noi abbiamo avuto modo di provarla pochi mesi fa – trovate qui la nostra prova – e, da un punto di vista tecnico, il model year 2021 rimane pressochè lo stesso di quello che sostituisce.

MOTORE Il 4 cilindri in linea della MV Agusta Rush 1000 è lo stesso della Brutale 1000: derivato dalla F4, è capace di erogare 208 CV a 13.000 giri/min e 116,5 Nm a 11.000 giri/min. È stata aggiornata la distribuzione, con l’introduzione di una nuova fasatura degli alberi a camme studiata per più coppia ai medi/bassi regimi senza però ridurre la potenza agli alti e l’allungo. L’utilizzo del rivestimento DLC (Diamond Like Carbon) per le superfici dei bicchierini del comando valvole riduce gli attriti. Nuovi anche gli ingranaggi della trasmissione primaria (più affidabile), mentre lo scarico che ricorda la “canna d’organo”della F4 cambia nell’andamento del collettore principale così da andare incontro alla nuova normativa Euro5 senza però cambiare il sound unico del suo quattro cilindri.


ELETTRONICA L’elettronica si aggiorna con nuovi componenti come la centralina dell’ABS, non più Bosch ma Continental MK100 per offrire anche la funzione Cornering. Si aggiorna anche il quickshifter, adesso un MV EAS 3.0 che garantisce cambi di marcia più precisi e veloci di prima. Resta invece il display da 5,5” con connettività bluetooth e il sistema MV Ride App per gestire chiamate, musica e navigatore turn by turn.

VEDI ANCHE



CICLISTICA E STILE Dal punto di vista ciclistico, il telaio rimane lo stesso a traliccio di tubi mentre le sospensioni vengono aggiornate con un setting più adatto – secondo MV Agusta – alla guida su strada. In particolar modo, si migliora il controllo nei trasferimenti di carico e la capacità di smorzamento delle asperità, uno dei grossi limiti della Rush 1000 precedente. Invariato invece l’impianto frenante: esiste qualcosa di meglio di una coppia di Brembo Stylema? In realtà, con il kit racing è presente una nuova coppia di dischi anteriori dal look decisamente stravagante. Invariata invece tutta la parte delle sovrastrutture, con un unico aggiornamento relativo alla sella che, oltre all’Alcantara, prevede degli inserti in pelle. MV Agusta promette una maggior ergonomia, anche perché parlare di comfort…

PREZZO, COLORE E KIT RACING La nuova MV Agusta Rush 1000 è disponibile esclusivamente nella nuova colorazione grigio militare opaco con dettagli gialli. Il prezzo è di 34.000 euro, mentre resta disponibile il kit racing per rendere unica ciascuna delle 300 unità disponibili. Nel kit sono compresi:

  • Cassa In Legno
  • Scarico SC Project e centralina racing
  • Cover scarico in carbonio
  • Cover sella passeggero
  • Cover cruscotto
  • Tappo serbatoio cnc
  • Leva freno/frizione cnc
  • Protezione leve freno e frizione
  • Coppia di fari ausiliari laterali
  • Dischi freno anteriore
  • Telo coprimoto
  • Scatola welcome kit + attestato serie limitata

MV AGUSTA RUSH 1000 2021: SCHEDA TECNICA

  • Motore: quattro cilindri in linea, 16 valvole, doppio albero a camme in testa, valvole radiali, Euro5
  • Cilindrata: 998 cc
  • Rapporto di compressione: 13,4:1
  • Alesaggio per corsa: 79 x 50,9 mm
  • Potenza massima: 208 CV (153 kW) a 13.000 giri/min
  • Coppia massima: 116,5 Nm (11,9 kgm) a 11.000 giri/min
  • Cambio: sei rapporti con ingranaggi sempre in presa, estraibile, quickshifter MV EAS 3.0 (up & down)
  • Frizione: multidisco a bagno d’olio, antislittamento, pompa radiale Brembo
  • Rapporto finale di trasmissione: 15/41
  • Telaio: tubolare in acciaio al cromo molibdeno
  • Sospensione anteriore: forcella Öhlins Nix EC Ø 43 mm. Regolazione del precarico molla manuale, estensione e compressione gestite elettronicamente. Escursione di 120 mm
  • Sospensione posteriore: monoammortizzatore Öhlins TTX EC. Regolazione del precarico molla manuale, estensione e compressione gestite elettronicamente. Escursione di 120 mm
  • Freno anteriore: doppio disco flottante da 320 mm, pinze Brembo Stylema a 4 pistoncini, pompa radiale Brembo
  • Freno posteriore: disco da 220 mm con pinza Brembo a 2 pistoncini e pompa freno Brembo PS12
  • ABS: Continental MK100 con RLM e funzione Cornering
  • Pneumatici: 120/70 da 17” anteriore, 200/55 da 17” posteriore
  • Lunghezza: 2.080 mm
  • Larghezza: 805 mm
  • Interasse: 1.415 mm
  • Altezza sella: 845 mm
  • Avancorsa: 97 mm
  • Peso a secco: 186 kg
  • Capacità serbatoio: 16 litri

Pubblicato da Giorgio Sala, 21/05/2021

Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox