KTM 490 Duke, il video del prototipo su YouTube è una bufala
Fake news

KTM, il video del prototipo 490 Duke... è una bufala!


Avatar di Giorgio Sala , il 14/05/20

1 anno fa - KTM 490 Duke, il video su YouTube del prototipo è una bufala

Un video spuntato su YouTube mostra un presunto prototipo di KTM 490 Duke in azione. Impennate, sgommate... ma la moto non esiste!

OTTIMA ANNATA Il 2020 è un anno importante per KTM. L'arrivo dell'Euro5 ha permesso di rinnovare diversi modelli della propria gamma, dalla 1290 Super Duke R fino alla 890 Duke R presentata in streaming lo scorso mese. Le novità non si esauriscono qui: in cantiere pare ci sia una nuova Super Duke GT e la nuova gamma di motori 490. Se il primo modello è atteso per fine anno, i ''piccoli'' motori monocilindrici Euro5 saranno attesi per l'anno venturo, questo perchè il motore 390 è stato appena introdotto nella gamma Adventure. 

Vista posteriore del finto prototipo di KTM 490 Duke Vista posteriore del finto prototipo di KTM 490 Duke

VEDI ANCHE



TUTTO TACE La certezza dell'arrivo dei motori 490 è stata data dalla Pierer Mobility Group, più precisamente dalle tabelle diffuse agli investitori dove si vede la presenza di questo ''magico numero''. Mentre Husqvarna è stata pizzicata al lavoro sulle 901, delle 401 non si è ancora visto nulla. Ma questo ''silenzio'' è stato improssivamente rotto quando su YouTube è comparso un video di un presunto prototipo della KTM 490 Duke. Guardando il video - che trovate qui sotto - sembra un video apparentemente ''normale'' per i canoni di Mattighofen: impennate, derapate, pieghe. Ma qualcosa, non quadra...

QUALCOSA NON TORNA Innanzitutto il creatore del video è un canale indiano (presumibilmente amatoriale) e non quello canale ufficiale KTM. Ma questo è il meno: la moto che si vede in azione è il prototipo della KTM 790 Duke presentato a Eicma 2016. Nel video poi compaiono alcuni primi piani di un'altra moto. A vedere bene, più che un prototipo/concept si tratta di una ''creazione amatoriale''. Il motore, ad esempio, sembra un motore bicilindrico di fine anni '90, l'impianto frenante è composto da pinze e dischi after-market, il fanale anteriore ha dei LED incollati (letteralmente) sul frontale che ricorda quello del concept 790 Duke. Insomma: per chi pensava che questo video fosse un vero scoop, si sbaglia di grosso. Per farla in breve: questo video è una bufala. Ma ci teniamo a fare i complimenti a chiunque si sia messo d'impegno a creare una copia di un prototipo KTM. Gerald Kiska, sei avvisato: c'è un misterioso nemico in città! 


Pubblicato da Giorgio Sala, 14/05/2020
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox