Pubblicato il 19/05/21

Ve la ricordate la ZXR400? E la recente ZX-25R? La prima spopolava negli anni 90, mentre della seconda vi abbiamo parlato lo scorso anno – trovate qui il video della ZX-25R guidata da Jonathan Rea – al momento del lancio in Asia. Cosa le accomuna? L'architettura del motore: entrambe infatti montano un 4 cilindri in linea. Anche se la vecchia ZXR400 è fuori produzione da diversi anni, pare che Kawasaki abbia in mente di donarle nuova vita...

SUPERSPORTIVA Il motore 4 cilindri in linea da 249 cc della piccola ZX-25R – capace di 60 CV e 17.000 giri/min – sarebbe la base di partenza per la nuova unità 400. Le voci che si susseguono parlano di una moto più orientata alla strada rispetto alla sorellina minore, ovviamente dotata di più coppia ai bassi e di qualche cavallo in più

Kawasaki ZX-25R: arriverà una sorella maggiore ZX-4R?

NUOVO SEGMENTO Dopo l'Aprilia RS 660, infatti, giusto ieri Yamaha ha svelato la nuova R7, la sportiva stradale che condivide il celebre motore CP2 a 2 cilindri con la MT-07. Anche per la neonata sportiva di Iwata è iniziata così, il che fan ben sperare per la futura ZX-4R. Che sia l'alba di un nuovo segmento dedicato alle sportive stradali? 


TAGS: kawasaki moto sportive Kawasaki ZX-25R Kawasaki ZX-4R