Husqvarna Svartpilen 401 2022: foto e novità tecniche
Novità moto

Husqvarna Svartpilen 401 2022: foto spia e novità tecniche


Avatar di Danilo Chissalé , il 26/08/21

3 settimane fa - Husqvarna Svartpilen 401 2022: foto e novità tecniche della scrambler

Beccata su strada la nuova Husqvarna Svartpilen 401 2022 durante i test. Le prime foto e le novità tecniche

NOVITÀ IN ARRIVO Continuano i preparativi per la stagione motociclistica 2022 (anche se la 2021 non è ancora finita). I saloni autunnali bussano alle porte e le case che vi parteciperanno ci tengono ad avere tutto pronto per la grande vetrina, ma anche chi non ha ancora confermato la partecipazione non rimane di certo a guardare. È il caso di Husqvarna, oltre alla Norden (praticamente pronta al debutto) sta lavorando anche alle altre moto della gamma futura. Una di queste è la Svartpilen 401, avvistata durante un test su strada.

NO STRAVOLGIMENTI Dai primi scatti rubati, la moto basata sulla KTM Duke 390 del 2022, rimane sostanzialmente fedele al suo passato. Visivamente, infatti, la Husqvarna Svartpilen 401 ha ancora il faro rotondo, la forcella a steli rovesciati e i cerchi a raggi con pneumatici tassellati, ma non mancano nuovi componenti come il cupolino, il parafango anteriore, i coperchi del radiatore e il serbatoio del carburante, leggermente modificato ma sempre dalle forme futuristiche. Anche il posteriore sembra sostanzialmente invariato, con la sola aggiunta di un parafango sottile. Il balzo in avanti ce lo sia aspetta dalla strumentazione e dalla connettività, lo strumento circolare digitale che da sempre caratterizza le Husqvarna “Freccia Bianca e Freccia Nera” necessita una svecchiata, anche a costo di diventare più “banale” nelle forme, diventando rettangolare come quello delle cugine KTM Duke.

VEDI ANCHE



NUOVI MOTORI Sul model year 2022 la Svartpilen 401 dovrebbe certamente avere un nuovo motore, lo stesso che già viene utilizzato su Duke 390 Euro 5 e sulla prossima KTM RC 390 (che a breve proverò). Dato il segmento la potenza non supererà i 48 CV, per poter essere guidata dai possessori di patente A2. Guardando con attenzione le foto, si possono notare anche piccoli aggiornamenti, sia al telaio principale, sia a quello posteriore.

DATA D’ARRIVO Lo stato di sviluppo di questa moto non sembra molto avanzato, se dovessi fare un pronostico non penso che la vedremo nei concessionari all’inizio del 2022. Piuttosto Husqvarna potrebbe rimandarne il debutto nel corso del 2022, magari affiancandola anche alla sorella stradale Vitpilen 401.

Foto: MCN

 


Pubblicato da Danilo Chissalè, 26/08/2021

Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox