Pubblicato il 12/01/21

Le piccole naked della famiglia Duke sono pronte ad affrontare il 2021 con la stessa filosofia che le ha contraddistinte negli ultimi anni, caratterizzata da un design sportivo, prestazioni e piacere di guida da “moto grande”. Il telaio a traliccio, marchio di fabbrica KTM, è abbinato a sospensioni WP, ruote da 17” e pneumatici di sezione 110/70 e 150/60. La frenata resta di competenza ByBre con un disco anteriore da 300 mm e uno da 200 mm al posteriore, tutto supervisionato da un ABS a due canali.

KTM 390 Duke 2021

COSA CAMBIA Le novità per il 2021 consistono principalmente nei motori omologati Euro5 che, però, mantengono sempre le stesse caratteristiche tecniche: 15 CV per la 125, 44 CV per la 390. La ottavo di litro, con un occhio più attento ai consumi, può raggiungere i 300 km di autonomia. La naked A2 invece si presenta con il quickshifter + come optional, abbinato a una frizione antisaltellamento e l’ABS con modalità Supermoto. Entrambe dispongono dell’ampio display TFT contenente tutte le informazioni utili alla guida. Con l’app KTM MY RIDE per smartphone e la connettività bluetooth è possibile gestire le telefonate in entrata e le canzoni in riproduzione. 

KTM 125 Duke 2021

PREZZI E COLORI La KTM 390 Duke sarà disponibile a partire dal mese di gennaio a 6.100 euro in due colorazioni: Silver e White. La prima vede i convogliatori grigi del serbatoio abbinarsi al telaio e ai cerchi verniciati in arancione e al telaietto reggisella nero, mentre la versione bianca ha telaio e cerchi neri con il telaietto verniciato in bianco. Anche la KTM 125 Duke sarà disponibile a partire dal mese di gennaio, ma al prezzo di 5.140 euro e nelle colorazioni Silver e Black. La prima vede una combinazione cromatica con un elegante grigio in contrasto con l'arancione deciso del telaio a traliccio e il profilo sportivo del silenziatore, mentre la versione nera mette in risalto le grafiche aggressive e i cerchi arancioni.


TAGS: novita ktm naked KTM 125 Duke 2021 KTM 390 Duke 2021