Autore:
Elvio Menegaz

ALL'EICMA Sono passati diversi anni dall'ultima volta che si è parlato di questo modello della casa dell'ala. La Honda Goldwing, da quello che abbiamo trovato sul web, dovrebbe arrivare all'EICMA 2017 con la sua nuova ammiraglia nel mondo dei viaggi, con una tecnica e una tecnologia tutte nuove.

SOSPENSIONI Sotto quello che sarà il nuovo frontale della Goldwing, molto più affilato e pulito nell'aspetto, nasconde però la novità tecnica più importante, con un sistema di sospensione che sostituisce la classica forcella, passando ad un mono ammortizzatore che utilizzerà un sistema simile al Duolever di BMW. Questa nuova sospensione lavora come si nota nel disegno, con il manubrio scollegato dalla sospensione e con un unico fulcro. Questa soluzione, dovrebbe dare un frontale più leggero e la sospensione che renda ancora più confortevole il viaggio.

MOTORE ED SICUREZZA Altro interessante argomento è il nuovo propulsore che potrebbe avere la nuova Honda Goldwing, andando ad aggiungersi alla proposta attuale, sarebbe un motore ibrido. Più possibile è un nuovo cambio DCT a 7 rapporti più la retromarcia e una doppia frizione. Nuovi anche l'ABS che funziona in curva che sarà evoluto.

INFOTAINMENT Strano parlarne per una moto, più facile trovarlo su un'auto, ma la Honda Goldwing invece ci ha abituato ad averlo e anche molto completo. I giapponesi, hanno fatto un ulteriore passo in avanti. Tutto digitale e con un importante schermo TFT più altri due monitor più piccoli sui lati, mentre la centrale di comando sempre piena di pulsati, sarà più rapida con tasti colorati che aiuteranno a capire le diverse funzionalità. Un joystick centrale renderà tutto più facile per gestire le diverse funzionalità dell'infoteinment.


TAGS: honda touring doppia frizione eicma dct sospensione eicma 2017 honda goldwing honda goldwing 2018 honda eicma 2017