Anteprima

Honda CBR500 e CB500, in arrivo anche da noi?


Avatar Redazionale , il 13/09/12

9 anni fa - Sbucano in rete le foto rubate della Honda CBR500 e della CB500

Hanno l’aria di essere state scattate con una certa fretta le foto della Honda CBR500 e la CB500. Tra indiscrezioni e realtà, sicuramente sono una papabile opzione sul futuro dell’azienda

TEMPI DURI Sarà colpa della crisi, sarà colpa degli ambientalisti, sta di fatto che, ultimamente, le Case motociclistiche nutrono un certo interesse nello sviluppo di prodotti low cost, che costino poco sia al momento dell’acquisto sia una volta in casa. E questi scatti frettolosi ne sono la riprova: a quanto pare infatti, la Honda ha in cantiere un prodotto per sbancare il mercato delle sportive low cost, la Honda CBR500, ma anche un prodotto che richiama il passato, la Honda CB500 (che molto presumibilmente sarà la versione scarenata della CBR).

VEDI ANCHE



SORELLE GEMELLE A quanto pare, comunque, la Honda CBR500 si chiamerà così per la cilindrata, 500 appunto, e tanto per dirne una, potrebbe adottare un bicilindrico che rappresenti il doppio del motore monocilindrico della CBR 250 che tutti conosciamo, mentre per il telaio l'ipotesi più accreditata è un tubolare in acciaio simile a quello della sorellina 250. La CB500, invece, sarebbe la sorella nuda, e, anche chi non ha una buona memoria, sicuramente ricorda la Honda CB500 che tanto andava di moda qualche anno fa.

FERMO E RAGIONA…Nulla è ancora cert, ma qualche ragionamento si può azzardare. Nonostante sia intrigante, l’idea che Honda importi in Italia una moto del genere è abbastanza improbabile. In questo momento, infatti, la Casa alata sta puntando molto, soprattutto a livello di marketing, sulla NC700X, la Honda tuttofare. L’arrivo di una Honda CB500, magari venduta a un prezzo particolarmente competitivo, scatenerebbe una guerra fratricida, offrendo prestazioni simili a un prezzo più basso. D’altro canto, la Honda CBR500 potrebbe invece essere la risposta al rialzo alla Ninja 300 recentemente presentata, riscuotendo dunque un bel successo anche in Italia. 


Pubblicato da Alessandro Codognesi, 13/09/2012
Vedi anche
Logo MotorBox