Pubblicato il 27/10/20

DOPO IL CAOS, L'ORDINE Certamente le ultime notizie sul fronte Harley-Davidson non erano incoraggianti: dopo l'addio della gamma Sportster in Europa e la rimozione della Bronx dai piani dell'azienda, anche la maxienduro Pan America avrà tremato, e non poco. Pare, però, che proprio l'ultima delle HD sia stata avvistata in diverse concessionarie europee...

TOUR NEL VECCHIO CONTINENTE Una versione preserie della Pan America ha recentemente visitato alcune concessionarie in Europa: una ghiotta occasione per mostrarla al pubblico e raccogliere feedback - magari anche qualche ordine - per HD. Rispetto alla Pan America vista in video ad Eicma 2019 non sembrano esserci differenze salienti: la maxienduro americana con motore bicilindrico a V da 1.250 cc è accreditata di 145 CV e 122 Nm di coppia. Da vera giramondo è dotata di strumentazione TFT, parabrezza regolabile, manopole riscaldate, cruise control, freni Brembo e sospensioni regolabili. Tutto quello che serve per giocarsela alla pari con le agguerrite maxienduro, BMW R 1250 GS su tutte.

Harley-Davidson Pan America 2021

QUANDO ARRIVA La pandemia e tutti gli avvicendamenti di cui sopra hanno minato l'arrivo della Pan America ma, incrociando le dita, pare davvero che per il 2021 possa essere dei nostri, col debutto ufficiale ipotizzabile entro la primavera. Per ora niente di ufficiale - prezzo compreso - ma per la maxienduro americana difficile immaginare esborsi inferiori ai 22.000 euro.


TAGS: harley-davidson maxienduro harley-davidson pan america maxienduro harley-davidson