Pubblicato il 03/08/20

PARTNERSHIP CINESE Immaginare una Harley-Davidson da 350 cc e - soprattutto - naked, non è cosa facile. Ma si sa, i tempi cambiano e anche l'elettrica LiveWire sembrava cosa impossibile, invece... Che dunque la Casa di Milwaukee fosse al lavoro, insieme alla cinese Qianjiang Motorcycle - proprietaria di Benelli - su una nuova moto entry-level era cosa già sospetta. Ecco cosa sappiamo in più.

QUANDO E COME ARRIVA Mentre ci si aspetta che la bicilindrica entry-level marchiata HD non si discosti molto dalla cinese QJ350 (che vedete in foto) a livello tecnico - si parla però di un balzo di cilindrata da 338 cc a 353 cc, per 37 CV di potenza e l'omologazione Euro5. I rendering mostrano un codino meno appuntito e un faro anteriore tondo a LED, col serbatoio piuttosto piatto rispetto alla moto di Qianjiang. Insomma, un prodotto di categoria superiore rispetto alla concorrenza. La HD350 - questo il nome plausibile della nuova nata - dovrebbe essere sarà lanciata in Cina entro fine 2020.

In arrivo una nuova Harley-Davidson 350?

IN ITALIA Il mercato orientale, si sa, è cosa a sé rispetto a quello europeo e italiano. Trattandosi però di QJ Motor, che detiene la proprietà della pesarese Benelli, i rumors parlano di un possibile arrivo in Italia di una versione con il marchio della Casa del Leoncino. Dobbiamo immaginare quindi un aggiornamento della Benelli 302S? O vedremo una 350 declinata in 3 differenti varianti, QJ Motor per la Cina, e Benelli-HD per l'Italia? Tutto ancora molto incerto, solo il tempo ci dirà la verità.


TAGS: benelli harley-davidson QJMotor moto 300 Harley-Davidson 350 Qianjiang Motorcycle naked 350