Pubblicato il 22/10/20

ADDIO ALLA CARENATA Insieme alla nuova R 18 Classic e alla Urban G/S con livrea speciale per il 40° Anniversario, BMW toglie i veli alla famiglia R NineT 2021, aggiornata per l'Euro5. La Casa dell'Elica non cambia la propria gamma, o meglio: rimangono la Urban G/S, la Pure, la Scrambler e la versione ''standard''. Viene pensionata invece la Racer, che nel mercato italiano non ha raggiunto il successo sperato. 

BMW R NineT Option 719 2021

COSA CAMBIA Il motore boxer raffreddato a liquido rimane di 1.200 cc, ma grazie ad alcuni interventi ora è in grado di rispettare le nuove norme antinquinamento Euro5 in vigore a partire dal 2021. Sull'altare dell'ecologia viene sacrificato 1 CV, con la potenza massima che cala a 109 CV ma è disponibile a quota 7.250 giri/min anzichè 7.750 giri/min. La coppia rimane di 116 Nm a 6.000 giri/min. Sono stati ridisegnati i carter delle teste dei cilindri, per rendere il motore più coerente con le linee della moto. Cambia invece il comparto elettronico: la famiglia R NineT guadagna l'ABS Pro con funzione Dynamic Pro per funzionare efficacemente anche in fase di piega. Presenti anche il traction control DTC e il sistema di controllo della coppia in scalata MSR: entrambi prelevati dalla R 18. Compaiono anche nuovi riding modes, oltre alla mappa rain e road saranno disponibili come optional la Dynamic, dedicata alla standard e alla Pure, e la Dirt, quest'ultima pensata per la Urban G/S e per la Scrambler. Il tutto si gestisce da un cruscotto analogico, sempre rotondo, ma caratterizzato da un nuovo layout. Nuovo anche il fanale anteriore con luce DRL a LED, così come le nuove luci di direzione. 

BMW R NineT Scrambler 2021

NUOVI COLORI La R NineT è una moto che non guarda solo alla sostanza ma anche all'estetica, per questo BMW ha aggiornato la gamma di colori disponibili con nuove verniciature, livree speciali Option 719 e accessori che enfatizzano l'animo della R NineT che preferite. 


TAGS: bmw BMW R nineT Scrambler BMW R nineT Pure BMW R nineT BMW R nineT Urban G/S Euro5 Novità 2021