Pubblicato il 16/01/2020 ore 15:20

CARTA D'IDENTITÀ DA BATTICUORE Ragazzi, sedetevi un attimo e prendete fiato. Niente paura, ci sono solo buone notizie da Borgo Panigale e arrivano sparate direttamente nel web. Ieri è trapelata via etere la scheda tecnica Project 1708, che preannuncia l'arrivo della Ducati V4 Superleggera, ed è di quelle da lasciare a bocca aperta gli appassionati della Casa bolognese. Dopo le conferme da parte del boss Claudio Domenicali che la moto si sarebbe fatta, la nebbia si dirada tutta d'un colpo e arrivano dritti al cuore i dati della supersportiva rossa come il fuoco. Ma ancora prima delle caratteristiche tecniche vi mostriamo la prima foto  ''scappata'' oggi da quello che doveva essere un evento privato e che in realtà è diventato il palcoscenico ''virtuale'' della nuovissima supersportiva bolognese. L'immagine (che arriva dal profilo FB di Conquest Racing Ltd - Motorcycles Performance Parts) mostra le linee definitive, finora immaginate anche se c'era più di una certezza, della motocicletta nella configurazione con la carenatura simile a quella della V4 R, ma con le alette biplano derivate dalla MotoGP GP16.     

Ducati Project 1708: la prima foto in rete della V4 Superleggera

PER POTENZA E COPPIA... TENETEVI FORTE! Per l'ammiraglia bolognese i numeri parlano di una potenza di 224 CV a 15.250 giri/min e una coppia di 11,8 kgm a 11.800 giri/min, che diventano la bellezza di 234 CV a 15.500 giri/min e 12,0 kgm a 11.750 giri/min con lo scarico Akrapovic Full Racing. Quello che impressiona è il dato riguardo il peso a secco, che ferma l'ago della bilancia su uno strabiliante 152 kg! Parte del merito va al telaio in fibra di carbonio, che contribuisce ad alleggerire e irrigidire la struttura. Se ci pensate un attimo, la Superleggera V4 sfodera l'impressionante rapporto peso/potenza di 0,6 kg/CV!

Ducati Project 1708: la Desmosedici GP19 di Dovizioso e Petrucci

COMPONENTISTICA AL VERTICE ASSOLUTO Ma non è tutto, poiché la motocicletta è equipaggiata con quanto di meglio propone la componentistica attuale. L'impianto frenante sfrutta un impianto Brembo Stylema R, poi ci sono sospensioni Öhlins e la configurazione aerodinamica genera un carico sull'avantreno di 50 kg a 270 km/h (il 67% in più della V4 R e superiore anche alla Desmosedici GP19). Ma la scheda tecnica, nell'immagine allegata, delinea un profilo molto più dettagliato della nuova supersportiva Ducati.

Ducati Project 1708: la scheda tecnica comparsa in rete

DA APRILE A UN PREZZO DI... Ok, adesso che avete ripreso il fiato, sedetevi di nuovo, che vi diciamo quando arriva e quanto costerà. La timeline prevede l'inizo della produzione ad aprile 2020 (consegne da maggio), per cinque esemplari al giorno e il prezzo è stato fissato in 100.000 dollari, equivalenti a 90.000 euro circa. Alzi la mano chi è già pronto a mettere mano al portafoglio!

 


TAGS: ducati ducati project 1708 nuova ducati 1708 ducati superleggera 1708 nuova ducati project 1708 nuova ducati superleggera