Pubblicato il 04/03/21

Presentata a fine dell’anno scorso, la tanto discussa e attesa Monster di Ducati ha finalmente messo piede (pardon, ruota) sulle linee di montaggio di Borgo Panigale. Alla fase di assemblaggio erano presenti anche i tre piloti Ducati MotoGP italiani: Pecco Bagnaia, Enea Bastianini e Luca Marini. I tre hanno osservato la nascita del nuovo modello (il video lo trovate qui sotto).

SEMPRE LEI Con più di 350.000 Monster costruiti e distribuiti in tutto il mondo, è la famiglia più venduta nella storia della Casa di Borgo Panigale. Dal 1993 ad oggi, la sua filosofia non è cambiata: ha infatti una ciclistica strettamente derivata dalla più performante supersportiva della casa, attualmente la Panigale V4. Il motore Testastretta 11° da 937 cc bicilindrico a L con distribuzione desmodromica, eroga 111 CV a 9.250 giri/min che muovono un peso a secco di soli 166 kg.

PROMOZIONE E PREZZO Per incentivare l’ingresso dei giovani appassionati al mondo delle due ruote, la nuova Ducati è disponibile anche in versione depotenziata per i possessori di patente A2. In Italia, su tutte le Rosse di Borgo Panigale a 35 kW, viene offerta un’agevolazione di 1.000 € sul prezzo di listino che è di 11.290 euro.
 


TAGS: produzione novita ducati enea bastianini luca marini Pecco Bagnaia Ducati Monster 2021