Pubblicato il 18/12/2019 ore 15:37

RINNOVATA La nuova BMW S 1000 XR si affaccia al 2020 completamente riprogettata nell’estetica ma anche nel cuore. Incastonato all’interno del telaio in alluminio c’è il 4 cilindri da 999 cc di derivazione S 1000 RR, privato però della fasatura variabile Shiftcam adottata dalla sorella supersportiva. 165 CV/11.000 giri per una coppia di 114 Nm/9.250 giri sono i dati dichiarati nella scheda tecnica di BMW. A livello tecnologico grossi passi in avanti nell’illuminazione, grazie ai nuovi fari cornering Headlight pro, e alla strumentazione BMW Connetivity da 6,5 pollici capace di connettere lo smartphone alla moto utilizzare il navigatore. Confermata la dotazione ciclistica, con la possibilità di avere come optional le sospensioni Dynamic ESA Pro, mentre la dieta dimagrante ha fatto diminuire il peso sul piatto della bilancia di 10 kg.

Nuova BMW S1000 XR: presentata a EICMA 2019

IL PREZZO Per mettersela nel box sono necessari 17.600 euro in colorazione Ice gray, per la colorazione Racing Red/Aluminium White sono necessari 300 euro in più. Rispetto al passato c’è un aumento di circa 1.000 euro, aumento giustificato dalla dotazione di serie più completa che in precedenza. Ovviamente aggiungendo gli accessori presenti nel ricco catalogo BMW il prezzo può alzarsi sensibilmente, ma non temete avrete ancora tempo a disposizione per mettere da parte i risparmi, per la precisione fino a fine aprile 2020, data d'inizio della commercializzazione. 


TAGS: bmw bmw s1000xr nuova bmw s1000xr bmw s1000xr 2020 nuova bmw s1000xr motore