Pubblicato il 25/06/21

Quella che è con tutta probabilità la nuova BMW GS del 2023 è stata pizzicata durante i collaudi. Una GS ancora camuffata, ma che già porta i segni di alcune importanti novità tra motore, telaio, sospensioni e dotazioni.

MUSO DIVERSO Rispetto all'attuale generazione della R 1250 GS ci sono diverse novità. Come mostrano le foto spia pubblicate da Motorcycle.com cambia il frontale, dove è presente il solito becco che l'ha resa celebre, ma i fari sono più bassi e lasciano – presumibilmente – spazio al radar per il cruise control adattivo. Le camuffature abbondano nella zona del serbatoio, sul telaio e sulle teste dei cilindri, ma si scorgono ugualmente differenze con l'attuale maxienduro (qui impegnata nella comparativa 2021).

BMW GS: la versione attuale a confronto con la nuova R1300

MOTORE NUOVO Sotto al serbatoio si intravede una grossa ventola e la copertura sulla testata del boxer lascia intendere che il sistema di raffreddamento della GS sia stato diventato a liquido, in luogo di quello misto aria-acqua del modello 2021. Questi cambiamenti, inoltre, dovrebbero fare il pari con l'aumento di cilindrata dagli attuali 1.254 cc ai circa 1.300 e quel marchio depositato da BMW – M 1300 GS – nel 2019. Nuovo anche lo scarico, più compatto e basso.

BMW R 1300 GS: la nuova maxienduro con sistema di raffreddamento a liquido?

ADDIO TELELEVER? La futura GS potrebbe aver detto addio anche al Telelever, la caratteristica sospensione anteriore, in luogo di una forcella tradizionale: lo spazio là sotto, infatti, col nuovo sistema di raffreddamento, mal si sposa con la presenza di una sospensione come quella montata sull'attuale bicilindrica tedesca. Forse il Telelever è stato completamente rivisto? La stessa sorte sembra essere toccata anche al telaio che è stato mascherato sapientemente, perché il traliccio di colore chiaro a ben guardare è solo una copertura del vero scheletro della bavarese. Sembrano essere rimasti al loro posto, invece, ruote e forcellone monobraccio.

BMW R1300 GS: la maxienduro del 2023?

TANTE NOVITÀ... NEL 2023? La nuova BMW GS, insomma, è stata rinnovata pesantemente. Visto lo stadio di... evoluzione di questo modello sembra prematuro pensare di vederla già il prossimo anno, il che fa pensare che si tratti appunto della m.y. 2023. Presto, comunque, ne sapremo di più.


TAGS: bmw BMW GS 2023 BMW R 1300 GS BMW R 1300 GS 2023