Pubblicato il 24/03/21

AFFILA GLI ARTIGLI I riflettori in casa Benelli sono tutti puntati sulla TRK 502, un vero e proprio fenomeno commerciale, ma il rilancio della casa pesarese è iniziato con la Leoncino 500. A distanza di 4 anni dal suo ritorno sul mercato, la neo-retrò si rinnova grazie all’assist fornito dall’arrivo della normativa Euro 5. Ovviamente c’è un motore rivisto, ma non solo, anche l’estetica e la ciclistica hanno avuto aggiornamenti, sia sulla versione standard, sia sulla più avventuriera Trail. Ecco come cambiano i model year 2021.

 

LOOK

Il design della Leoncino 500 è sempre stato un punto di forza, capace di unire elementi dal gusto retrò a linee contemporanee. Per il 2021 il look punta ancor di più alla modernità – ma senza snaturarsi – grazie a grafiche riviste e particolari inediti, come il nuovo serbatoio o la sella riprogettata per fornire più confort a pilota e passeggero. Punto fermo il faro anteriore circolare con tecnologia LED, così come il leoncino che svetta, come sulla moto originale, sul parafango anteriore, ora verniciato di nero. Confermata la strumentazione digitale.

MOTORE

Entrambe le versioni di Leoncino 500 sono spinte dal motore bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido, da 500cc con distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro firmato Benelli. Il nuovo propulsore è ovviamente in linea con i parametri imposti dalla normativa Euro 5. Nonostante ciò, la potenza massima rimane di 47,6 CV (35 kW) a 8500 giri/min, 46 Nm a 6000 giri la coppia massima. Completano il quadro il corpo farfallato da 37 millimetri di diametro, la frizione a bagno d’olio e il cambio a 6 velocità.

LE MODIFICHE Le modifiche per ottemperare alla normativa Euro 5 hanno interessato la trasmissione, l’impianto di scarico e la ECU. Come sulla TRK – anche lei passata al motore omologato Euro 5 – è stato introdotto il sistema dell’aria secondaria che consente di ridurre le emissioni in fase di avviamento, attivando una post-reazione che consente di raggiungere più rapidamente la temperatura di esercizio del catalizzatore. Gli stessi catalizzatori sono stati poi adeguati al rispetto della nuova normativa senza che il motore subisse perdite di prestazioni. Inoltre, la calibrazione della ECU motore, è stata ottimizzata per consentire un’erogazione più fluida ed è stato accorciato il rapporto di trasmissione primaria, in modo da garantire una risposta pronta del motore in tutte le marce.

LA CICLISTICA

Qui le due versioni si differenziano maggiormente, per enfatizzate al meglio la rispettiva vocazione. Sulla Leoncino 500 arriva una forcella a steli rovesciati da 50 mm con regolazione dell’idraulica in estensione, al suo fianco opera un nuovo monoammortizzatore regolabile anch’esso in estensione e nel precarico molla grazie ad un pratico comando remoto. Confermati i cerchi in lega da 17 pollici, calzati da pneumatici Pirelli Angel GT. L’impianto frenante permette performance ottimali grazie al doppio disco da 320 millimetri di diametro, con pinza radiale a quattro pistoncini all’avantreno e al retrotreno, con un disco da 260 mm di diametro e una pinza a singolo pistoncino. L’ABS è di serie.

LA TRAIL A differenza della Leoncino 500, Leoncino 500 Trail monta ruote tassellate Metzeler Tourance, con cerchi a raggi in lega di alluminio (ora argento), da 19” all’anteriore e 17” al posteriore e prevedono rispettivamente pneumatici da 110/80-R19 e 150/70-R17. Le sospensioni, sempre regolabili, e rinnovate per il MY 2021, presentano all’anteriore una forcella upside-down con steli del diametro di 50 millimetri mentre al posteriore un forcellone oscillante con monoammortizzatore laterale ed escursione da 55 millimetri (10 in più rispetto al modello stradale). L’impianto frenante, invece, prevede all’avantreno un doppio disco da 320 millimetri di diametro, con pinze flottanti a due pistoncini. Al retrotreno è montato un disco di 260 mm di diametro ed una pinza a singolo pistoncino ed ABS. Entrambe le versioni hanno un peso in ordine di marcia di 207 kg.

IL PREZZO

Entrambe le versioni di Leoncino 500 2021 sono disponibili nei concessionari in due colorazioni: rossa o nera. Il prezzo, come già accaduto sulla TRK, è stato confermato: 5.990 euro.

SCHEDA TECNICA

Scheda tecnica

Benelli Leoncino 500 e 500 Trail

Motore

Bicilindrico parallelo frontemarcia Euro 5

Cilindrata

500 cc

Potenza

47,6 CV (35 kW) a 8500 giri/min

Coppia

46 Nm a 6000 giri/min

Peso

207 kg o.d.m

Prezzo

5.990 euro

 

 

 


TAGS: novità benelli benelli leoncino 2021 benelli leoncino 500 2021 benelli leoncino trail 500 2021 nuovi benelli leoncino 500