LA LEGGE VINCE SEMPRE Dura la vita per chi vuol tentare la fuga dopo il colpo della vita in quel di Abu Dhabi. La capitale degli Emirati Arabi, se si esclude quello che vediamo al cinema o in TV, è una città tutto sommato tranquilla, con un bassissimo tasso di criminalità, ma la prevenzione non è mai troppa. Almeno per le forze dell’ordine. Proprio in questi giorni la Polizia di Abu Dhabi ha ricevuto in dotazione 8 nuove Ducati Panigale V4 R per combattere il crimine.

POCHE MODIFICHE Le supersportive bolognesi utilizzate dalla polizia non hanno subito particolari modifiche strutturali. Niente sirene, lampeggianti, palette o altri orpelli, l’unica caratterizzazione è la livrea bianco/blu in adozione dal corpo di polizia dal 2017. Immutante anche le caratteristiche tecniche della Panigale V4R: 224 cv, sospensioni meccaniche (tanto ad Abu Dhabi non ci sono buche) e appendici aerodinamiche per dar maggior stabilità nella remota ipotesi di inseguimento a 300 km/h.

Le Panigale V4R con la livrea della polizia di Abu Dhabi

PARCO TOP Le otto Ducati andranno completare un parco veicoli più da collezionisti che non da polizia. Dietro la saracinesca del garage del commissariato trovano posto infatti anche la Lamborghini Huracan, Audi R8, Bugatti Veyron e l’esclusiva Hypercar Lykan HyperSport.


TAGS: ducati ducati panigale v4 ducati panigale v4 r ducati panigale v4 r dubai ducati panigale polizia