Scheda tecnica e video di nuova Ferrari DAYTONA SP3
Video

Ferrari Daytona SP3: l'icona di Maranello essenza di stile e tecnologia (video)


Avatar di Alessandro Perelli , il 03/08/22

1 settimana fa - Motore V12 da 840 CV, look esclusivo e prezzo iperbolico

Dopo SP1 e SP2 ecco l'ultimo capolavoro della famiglia "Icon" del Cavallino Rampante, derivata dalla LaFerrari per emozionare come (forse) mai successo prima

NOBILE DINASTIA A MARANELLO Non è difficile parlare di automobili iconiche, che hanno fatto la storia dell'automobilismo, se nominate Ferrari. Prendete gli ultimi esempi in ordine di tempo: la Monza SP1, SP2 e, oggi, la Daytona SP3. Tre auto che sono entrate di diritto nel gotha dei modelli più esclusivi di Maranello, le due barchette monoposto e biposto e quella che vedete in queste immagini. Non c'è dubbio che la Daytona SP3, l'ultimo modello in ordine di tempo della ambita serie Icon di Ferrari, sia un'auto incredibilmente speciale, al pari delle altre due. Si tratta essenzialmente di una LaFerrari in versione “analogica”, condivide lo stesso telaio in fibra di carbonio, ma questa volta non ha il sistema ibrido, il che la rende ancora più sanguigna e coinvolgente. E ora, nove mesi dopo il suo debutto, i ragazzi di Top Gear hanno potuto mettere le mani sul volante di un esemplare di SP3 e fare un bel giro, ovviamente documentato da un video dove ci raccontano tutto di questa esclusiva Ferrari. Vediamolo insieme, è in inglese ma si capisce molto bene se masticate un po’ la lingua e più delle parole ci sono le immagini a raccontare la macchina.

OGGETTO UNICO PER STILE E TECNOLOGIA Diciamocelo, un altro capolavoro di design, creato dal Centro Stile Ferrari capitanato da Flavio Manzoni, e di tecnologia grazie al suo fantastico motore incastonato dietro i sedili. Infatti, anche se la Daytona SP3 può essere paragonata alla LaFerrari in molti modi, il suo propulsore proviene in realtà da un membro diverso della famiglia modenese, e per giunta montato anteriormente. Se non l’avete ancora indovinato, il V12 aspirato da 6,5 ​​litri di questo gioiello è preso in prestito dalla 812 Superfast, ma è stato aggiornato per sprigionare una potenza ancora più elevata degli 800 CV originali. Il lavoro di cesello degli ingegneri ha dato più vigore al plurifrazionato Ferrari, fino a fargli toccare quota 840 CV. Anche il regime massimo è aumentato e da 8.500 giri/min è passato a uno stratosferico 9.500 giri/min. Questo, combinato con uno sterzo fenomenale, una dinamica del telaio e una risposta fulminea dell'acceleratore, rende quest’auto un oggetto straordinario anche da guidare, non solo da ammirare.

VEDI ANCHE



Ferrari Daytona SP3: performance e design unici per pochi fortunati Ferrari Daytona SP3: performance e design unici per pochi fortunatiDUE MILIONI E SOLD OUT, ÇA VA SANS DIRE… Un oggetto, che è destinato a pochi. Infatti, il prezzo di ciascuno dei 599 esemplari costruiti è pari a 2 milioni di euro. E ovviamente la Daytona SP3 è andata sold out in un istante. Il prezzo? Nessun problema per i fortunati sparsi nel mondo, quello che conta per loro sono l’esclusività, lo stile, le performance che rendono unico un oggetto come questa Ferrari. A noi resta il piacere di guardarla, sognando a occhi aperti.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 03/08/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox