Pubblicato il 19/11/20

ELETTRICA DI LUSSO Ormai le aziende produttrici di auto elettriche sono davvero un’infinità! L'ultima arrivata è la startup californiana Elation Hypercars. Creata da Carlos Satulovsky e Mauro Saravia, Elation punta a diventare il primo costruttore di hypercar EV di lusso sul suolo americano. Il loro primo modello si chiama Elation Freedom ed è stato sviluppato attingendo fra le “menti più brillanti del settore delle corse argentine''. Il team di ingegneri che ha lavorato al progetto vanta inoltre esperienze in Formula 1, alla 24 ore di Le Mans e in molte altre competizioni automobilistiche europee.

FORME FILANTI A un primo sguardo, forme e proporzioni di Elation Freedom ricordano vagamente quelle di Lotus Evija full-electric. L'azienda non ha fornito molti dettagli, ma da quanto si intuisce dai primi render grafici, l’hypercar avrà dalla sua uno splitter anteriore in fibra di carbonio, minigonne laterali filanti, spoiler posteriore retrattile e un ampio diffusore. Le porte, con apertura ad ali di gabbiano, si sposano perfettamente con la linea tagliente e affusolata di questo primo prototipo. L’abitacolo poi è ispirato alle cabine dei jet da combattimento, con un quadro strumenti interamente digitale, console centrale minimalista e tanta fibra di carbonio a vista. Elation ha inoltre confermato che i clienti potranno personalizzare l'abitacolo con pelle di prima qualità, metalli pregiati e materiali preziosi.

NUMERI DA URLO La Freedom sfrutta un telaio monoscocca in fibra di carbonio da circa 82 kg ed è equipaggiata con un pacco batteria agli ioni di litio di ultima generazione. Gli accumulatori avranno una capacità compresa fra 100 e 120 kWh, consentendo così all’auto di percorrere dai 480 ai 640 km, a seconda della versione scelta. La entry-level disporrà di tre motori elettrici, per una potenza combinata di 1.434 CV. Elation conta inoltre di offrire una variante quadrimotore da 1.929 CV. La versione più potente sarà così in grado di scattare da 0 a 100 km/h in circa 1,8 secondi per una velocità massima di 418 km/h.

Elation Freedom: l'abitacolo

CON MOTORE TERMICO Come se non bastasse, l'azienda garantisce che verrà realizzata anche una Freedom Iconic “tradizionale” con motore V10 da 5,2 litri, trazione integrale abbinata a un cambio a doppia frizione S tronic sette rapporti. Il propulsore sarà fornito da Audi e svilupperà fino a 760 CV e 664 Nm di coppia. Numeri buoni per raggiungere i 100 orari in 2,5 secondi e una top speed di 386 km/h. Elation Freedom sarà proposto a un prezzo base di 2 milioni di dollari (1,7 milioni di euro), mentre Freedom Iconic attaccherà a 2,3 milioni di dollari (1,9 milioni di euro). Data di lancio? Non si sa. Intanto, ci gustiamo il video dell'unveiling.


TAGS: supercar elettriche Elation Hypercars Elation Freedom