Ogier contro Evans: tutte le combinazioni per il titolo 2021
WRC 2021

Rally Monza decisivo: ecco le combinazioni che consegnano il titolo a Ogier


Avatar di Luca Manacorda , il 21/10/21

1 mese fa - Il francese si presenta all'ultimo rally con 18 punti di vantaggio

Sfida iridata tutta in casa Toyota: il francese si presenta all'ultimo rally con 17 punti di vantaggio

FINO ALL'ULTIMO RESPIRO Come lo scorso anno, Monza ospiterà la gara conclusiva della stagione del WRC e come lo scorso anno Sebastien Ogier ed Elfyn Evans si contenderanno la corona. Le similitudini, però, finiscono qui: nel 2020, infatti, il gallese si presentava al via dell'appuntamento brianzolo con un tesoretto di 14 punti che sembrava decisivo per permettergli di conquistare il suo primo mondiale, mentre quest'anno è il francese a contare su un margine di ben 17 lunghezze sul rivale. L'anno passato, quando anche Thierry Neuville era teoricamente ancora in lizza con 24 punti di ritardo, fu fatale per Evans l'uscita di strada avvenuta sotto la neve nel corso della SS11. Qualcosa di simile, ma a ruoli invertiti, deve accadere questa volta per assistere a un nuovo sorprendente ribaltone in classifica generale.

WRC, Rally Monte Carlo 2021: Sebastien Ogier (Toyota) WRC, Rally Monte Carlo 2021: Sebastien Ogier (Toyota)

OGIER CON TANTE OPZIONI Ogier, che a partire dalla prossima stagione sarà impegnato solo part-time nel mondiale e senza più il fido Julien Ingrassia a dettargli le note, è davvero a un passo dall'ottavo titolo iridato di una straordinaria carriera che ben poco ha da invidiare a quella del connazionale Sebastien Loeb, arrivato a nove mondiali per di più consecutivi. Fondamentalmente, grazie ai 17 punti di vantaggio, il francese potrà correre con la calcolatrice in mano, un po' come fatto negli ultimi appuntamenti dove ha badato soprattutto a intascare il maggior numero di punti senza prendere rischi eccessivi. Se Evans dovesse fare bottino pieno conquistando 30 punti tra vittoria del Rally Monza e miglior tempo nella Power Stage, a Ogier basterebbero comunque 13 punti per festeggiare. Un bottino così magro quest'anno lo ha ottenuto solo nei due rally disputati in Finlandia, su superfici e percorsi ben diversi dall'asfalto brianzolo. Anche un ritiro prematuro di Ogier, nel corso delle prime due giornate di gara, potrebbe non essere fatale: il francese potrebbe tornare in gara domenica e puntare ai 5 punti della Power Stage, lasciando ad Evans solo la vittoria nel rally come risultato in grado di garantirgli il titolo.

VEDI ANCHE



EVANS IN CERCA DI UN MIRACOLO Molto più semplice, e disperata, la situazione di Evans: il gallese, a causa del minor numero di vittorie stagionali, deve per forza concludere la stagione con almeno un punto più di Ogier. Dunque per vincere il titolo gli serve come minimo un terzo posto nel Rally Monza accompagnato dal successo nella Power Stage, sufficiente solo nel caso di ritiro di Ogier. Altrimenti, con il francese al traguardo della gara, devono almeno essere 18 i punti di differenza tra i due.

WRC, Rally Finlandia 2021: Elfyn Evans (Toyota) WRC, Rally Finlandia 2021: Elfyn Evans (Toyota)

LE COMBINAZIONI

Riassumendo, ecco le tante combinazioni che garantiscono sicuramente il nono titolo a Ogier:

  • se finisce sul podio;
  • se Evans non finisce sul podio;
  • se finisce davanti a Evans;
  • se finisce al massimo due posizioni dietro ad Evans

Di seguito, invece, gli incastri di piazzamenti necessari al francese se non avviene quanto scritto qui sopra ed Evans vince il Rally Monza e la Power Stage:

  • se finisce quarto e ottiene un punto nella Power Stage (quinto tempo);
  • se finisce quinto e ottiene tre punti nella Power Stage (terzo tempo);
  • se finisce sesto e ottiene 5 punti nella Power Stage (miglior tempo).

Pubblicato da Luca Manacorda, 21/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox