Motorsport

Peugeot 308 Racing Cup: consegnata la prima vettura dal Peugeot-Citroen Racing Shop


Avatar di Simone  Dellisanti , il 13/02/17

4 anni fa - Consegnata la prima Peugeot 308 Cup Racing, la piccola peste è già pronta per la pista

Peugeot 308 Cup Racing: le sue caratteristiche promettono competitività e la possibilità di iscrizione a numerose gare delle vetture turismo

LA PRIMA VOLTA Peugeot Sport e Peugeot Citroën Racing Shop hanno consegnato la loro, prima, piccola belva da corsa, la Peugeot 308 Racing Cup, al team tedesco Autohaus Nett Motorsport. In casa Peugeot sono sicuri, la 308 Racing Cup sarà un successo sulle piste di tutto il mondo e dal 30 ottobre 2016, la casa francese ha fatto registrare più di 25 ordini per la nuova peste, nata sotto il segno del Leone. Dopotutto, è facile capire perché molti team del motorsport hanno rivolto le proprie speranze proprio alla Peugeot 308 Racing Cup visto che le sue caratteristiche promettono competitività e la possibilità di iscrizione a numerose gare delle vetture turismo che si disputano in ogni parte del globo.

PIU' POTENTE E MENO COSTOSA La Peugeot 308 Racing Cup offre un’elevata potenza a un prezzo contenuto e a un costo di gestione inferiore a quello dell’ultimo prodotto di Peugeot Sport, la RCZ Racing Cup. Senza contare la tecnologia da competizione e l’elettronica da corsa messa a disposizione dei team, il nuovo motore con 308 CV, il telaio ridimensionato e alleggerito fino a 1.100 kg, la nuova aerodinamica, il cambio sequenziale a 6 rapporti con paddle al volante e i freni sportivi con i freni anteriori a dischi ventilati di 378x32mm e pinze a 6 pistoncini, mentre i freni posteriori hanno pinze posteriori monopistoncino con dischi non ventilati di 290x12mm.

VEDI ANCHE



LE DICHIARAZIONILa consegna della prima vettura è un momento importantissimo nella storia della 308 Racing Cup: è una fine e, allo stesso tempo, un inizio” ha dichiarato Bruno Famin, Direttore di Peugeot Sport. “E’ l’inizio dell’utilizzo delle vetture da parte dei nostri clienti ed è la fine della fase di sviluppo, che è stata particolarmente curata, con almeno 23.000 chilometri percorsi nei test e nelle gare nel 2016. Siamo sicuri di consegnare un prodotto di qualità per la stagione 2017, con interessanti prospettive di sviluppo per i prossimi anni”.

PER IL CLIENTE SPORTIVONella progettazione di questo nuovo prodotto abbiamo integrato tutte le osservazioni dei nostri clienti e speriamo di conquistarne di nuovi. Oltre che sulle prestazioni e sulla guidabilità, profondamente studiati, abbiamo lavorato moltissimo sull’aspetto del costo di gestione" ha spiegato Laurent Guyot, Responsabile Competizioni Clienti Peugeot Sport. “Per i team è estremamente interessante investire in una 308 Racing Cup, perché è un’auto che può correre in campionati diversi, il che assicura un valore di rivendita sicuramente interessante e contribuisce anche a ridurre il prezzo di costo”.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 13/02/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox